martedì, Giugno 18, 2024

Santa Lucia del Mela: Ritorna il “Pulcino d’Oro Italia”, Alessio Tacchinardi Special Guest dell’evento

IMG-20240413-WA0094

Si lavora alacremente per l’organizzazione della 4^ edizione del “Pulcino d’Oro Italia”, manifestazione riservata ai giovanissimi calciatori tesserati per la FIGC nati nel 2013 e 2014.
L’evento ideato e organizzato dalla Vivi Don Bosco di Barcellona Pozzo di Gotto si svolgerà nell’accogliente stadio Gaetano Scirea di Santa Lucia del Mela dal 26 al 28 aprile 2024.
Il Comune tirrenico ospita e patrocinia l’evento per il secondo anno consecutivo nel segno della continuità e nella promozione dello sport giovanile.
La Vivi Don Bosco ormai da anni è un punto di riferimento per tanti ragazzi che si avvicino al mondo del calico, quest’anno più di 250 iscritti, che partecipano al settore giovanile e alla squadra di 2^ categoria.
Società affiliata per il settore maschile con il Palermo Calcio e per il settore femminile con il Sassuolo.
L’albo d’oro del torneo è firmato dall’Orsa Barcellona, nell’edizione svoltasi nel 2019 a Barcellona Pozzo di Gotto, dalla F24 Messina che si è affermata nel 2022 a Milazzo e dal Camaro Calcio nell’edizione del 2023.
Quest’anno parteciperanno 24 squadre provenienti dalle province di Messina, Catania, Palermo e Agrigento, saranno circa 300 i calciatori impegnati e la grande novità sarà la presenza di arbitri federali grazie ad un accordo con i presidenti dell’AIA e della FIGC di Barcellona Pozzo di Gotto, Francesco D’Anna e Giuseppe Molino.
Il torneo inizierà con i classici 6 gironi da 4 squadre per decretare le qualificazioni fino alle finali, sarà uno spettacolo con 96 partite in programma.
Special Guest della 4^ edizione del “Pulcino d’Oro Italia” sarà il fortissimo centrocampista bianconero Alessio Tacchinardi che giorno 27 mattina parteciperà alla presentazione delle squadre nella centralissima Piazza Milite Ignoto di Santa Lucia del Mela.
Molto soddisfatto l’assessore allo sport Benedetto Merulla che sta collaborando fattivamente alla buona riuscita del torneo con il duplice scopo di promuovere sport e turismo.

Facebook
Twitter
WhatsApp