domenica, Aprile 14, 2024

Capo d’Orlando – Cordoglio per la scomparsa di Mimmo Di Tella, il primo “americano” del basket orlandino

1934178_1011097185598841_7433584078279684499_n

E’ morto questa mattina Domenico “Mimmo” Di Tella, uno dei primi fuoriclasse dell’Orlandina Basket. Fece parte della squadra guidata in panchina da Maurizio Cucinotta ed aveva come giocatori-amici Salvatore Brogna, Daniele Di Noto, Francesco Cucinotta, Mario Iannello e tanti altri protagonisti di quel periodo. Aveva 66 anni.

blank

“Larry” Di Tella, autentico fuoriclasse, nonché orlandino di adozione, è stato un giocatore simbolo della prima epopea del basket orlandino.

Poi rimase nell’ambiente, ora lo si vedeva spesso sul lungomare a farsi baciare dal sole di ogni stagione, con gli amici di sempre. La malattia è arrivata all’improvviso, ma quando sembrava aver trovare le giuste “coperture” per arginarla stamani, in ospedale, a Cefalù, il suo cuore ha smesso di battere.

Il cordoglio della redazione al figlio Esterino e l’abbraccio a Claudia, per lungo tempo compagna di vita e moglie.

Facebook
Twitter
WhatsApp