venerdì, Aprile 19, 2024
  • blank

Messina: riprende la campagna di prevenzione visiva gratuita “Occhio alla Salute”

logo_UICI_messina

L’Unione Italiana ciechi ha pensato alla campagna di prevenzione “Occhio alla Salute”, indetta dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, dall’Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro della Regione Siciliana. Grazie a questa opportunità, si potrà accedere gratuitamente agli screening visivi ed ortottici telefonando al numero 0902938637 dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18.00.

Controllare la propria vista ma anche quella dei bambini, soprattutto osservando il comportamento quotidiano sia in ambito scolastico che domestico, rappresenta elemento fondamentale per evitare problemi dell’apparato visivo.

Ormai l‘83% delle informazioni che riceviamo dal mondo esterno avviene attraverso la vista; restare al passo con la rapidità con cui si muove la società moderna, ha portato ad un consistente aumento dello stress e, di conseguenza, del lavoro costante cui sono sottoposti gli occhi.

Molte ore al giorno sono trascorse controllando smartphone, monitor dei computer, tablet etc., costringendo l’apparato visivo, ad uno straordinario lavoro quotidiano; anche lo smog e le difficili condizioni climatiche, espongono gli occhi ad una fatica considerevole.

Normalmente, gli occhi sono abituati a lavorare da lontano ma, l’utilizzo dei dispositivi elettronici portano ad un impiego più da vicino. Questo comporta un aumento energetico della visione per cui occorre controllare, con più regolarità, l’efficienza visiva.

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, tra gli scopi previsti dallo Statuto Sociale, si occupa di prevenire i problemi oculari di tutti i cittadini attraverso specifiche campagne gratuite.

L’Unione rivolge una raccomandazione a coloro che si mettono alla guida di autoveicoli: accertare la dinamicità della visione, sia per salvaguardare la propria sicurezza che, quella degli altri cittadini.

Un controllo di pochi minuti, può salvare la propria vita e quella degli altri. Così come già fatto a febbraio, anche nel mese di marzo, l’iniziativa dell’Unione Italiana ciechi. Per il mese di marzo che di solito è dedicato alla prevenzione del glaucoma “ladro silente della vista”, la sezione UICI di Messina ha riservato i quattro lunedì di marzo (4, 11, 18 e 25) agli screening della campagna “Occhio alla Salute”. Un grande servizio di utilità sociale messo a disposizione di tutti. Più si investe in prevenzione, meno si spende in terapie spesso invadenti.

 

 

Facebook
Twitter
WhatsApp