sabato, Aprile 20, 2024

Oliveri: nè maltramenti, nè atti persecutori, disposta l’archiviazione

patti

Il gip del Tribunale di Patti Ugo Domenico Molina ha disposto l’archiviazione per il sindaco di Oliveri Francesco Iarrera, difeso dagli avvocati Rosanna Sofia e Giuseppe Ciminata e per il vicecomandante della polizia municipale Lorenzo Antonuccio, difeso dall’avvocato Ilaria Donato.

L’inchiesta a loro carico riguardava l’accusa di mobbing per fatti commessi ai danni di un dipendente dello stesso corpo della polizia municipale, difeso dagli avvocati Giovanni Villari e Giuseppe Melazzo, che aveva presentato una denuncia il 13 settembre 2022. Riteneva che nei suoi confronti fossero stati disposti comportamenti vessatori e discriminanti da parte del primo cittadino.

Il pm Andrea Apollonio aveva chiesto l’archiviazione del procedimento; fu disposto un supplemento d’indagine ed il pm ha chiesto per la seconda volta l’archiviazione.

Per il giudice, che ha dichiarato infondato l’atto di opposizione e disposto l’archiviazione del procedimento, i fatti di oggetto d’indagine non integrano gli estremi dei maltrattamenti e nemmeno di atti persecutori.

Facebook
Twitter
WhatsApp