sabato, Febbraio 24, 2024
  • blank

La NextCasa Barcellona rialza la testa. Al Palalberti battuto il Cus Catania

Federico Caroè

Ritorna alla vittoria la NextCasa Barcellona, dopo quattro stop consecutivi, al Palalberti batte il Cus Catania 97-63 al termine di una partita che non valeva nulla in termini di punti da portare nella seconda fase.
Coach Biondo ha potuto ruotare l’intera squadra dando ampio spazio ai giovani dell’under 19 che nel proprio campionato sono in testa alla classifica, alla fine hanno chiuso la partita in doppia cifra: Marangon con 13 punti, Goikovic con 11, Caroè con 15, Cerruti e Fernandez con 14 punti.

Esordio stagionale al Pallberti anche per l’ultimo arrivato Alberini che ha ben figurato nei minuti che gli ha concesso coach Biondo.

La squadra etnea, penultima in classifica con 4 punti, con Vasta e De Gregorio infortunati, si sono presentati al Palalberti in sette uomini disponibili e per Coach Russo non è stato semplice trovare alternative durante la partita. Da segnalare i 31 punti di Frizzarin.
Alla fine, per Barcellona, una vittoria che fa morale e alimenta le speranze per affrontare nel migliore dei modi i play-off consapevoli che si partirà con un bottino di soli 4 punti.

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp