martedì, Giugno 25, 2024

Undici nuovi indirizzi scolastici in provincia di Messina per il 2024/2025

scuole chiuse

Sono undici i nuovi indirizzi di studio disposti per le scuole superiori in provincia di Messina operativi dal prossimo anno scolastico 2024/2025; di questi sei riguardano il territorio di Messina, poi due a Barcellona Pozzo di Gotto e poi uno a Patti, Capo d’Orlando e Taormina.

In linea generale sono 50 gli istituti scolastici superiori di secondo grado della Sicilia che potranno giovarsi dei nuovi indirizzi. L’assessore regionale all’Istruzione e alla formazione professionale Mimmo Turano ha autorizzato le scuole che ne hanno fatto richiesta, dando risposta ai bisogni e agli interessi dei territori e offerto ai giovani l’opportunità di frequentare percorsi formativi spendibili in settori in crescita e capaci di fornire nuovi sbocchi lavorativi.

Gli indirizzi di studio sono il frutto del lavoro condotto dall’assessorato all’Istruzione in sinergia con i comuni e l’Ufficio scolastico regionale, che punta a realizzare una distribuzione territoriale dell’offerta didattica razionale e rispondente ai bisogni di istruzione e formazione che la società richiede.

Vediamoli ora nel dettaglio.

Nell’area tirrenica a Capo d’Orlando l’istituto di istruzione superiore Merendino avrà l’enogastronomia, da svolgere di sera, presso la sezione staccata di Brolo.

A Patti al liceo il nuovo indirizzo è servizi culturali e dello spettacolo.

A Barcellona Pozzo di Gotto al “Ferrari” manutenzione ed assistenza tecnica settore industria e artigianato serale e al “Copernico” elettrotecnica ed elettronica, articolazione elettrotecnica serale.

Nell’area jonica all’istituto di istruzione superiore “Salvatore Pugliatti” di Taormina ci sarà il liceo scientifico con indirizzo sportivo.

Infine a Messina al “Caio Dulio” Caim, Cnm e logistica serale, allo “Jaci” arti ausiliarie professioni sanitarie ottico, al “Verona Trento” – tutto per il serale – elettronica ed elettrotecnica, meccanica, meccatronica ed energia, manutenzione ed assistenza tecnica e grafica e comunicazione. Al “La Farina – Basile” grafica presso la sede associata liceo artistico Basile, al “Maurolico” il liceo musicale e coreutico e infine all’”Antonello” agricoltura e sviluppo rurale, valorizzazione e prodotti del territorio e gestione delle risorse forestali e montane, servizi per la sanità e l’assistenza sociale e ed enogastronomia ma per quest’ultima solo per il serale.

Facebook
Twitter
WhatsApp