sabato, Maggio 18, 2024

Gioiosa Marea: gara nazionale di corsa su strada “IV trofeo Federico Amato”

WhatsApp Image 2023-12-15 at 09.00.29

Domani, domenica 17 dicembre, è in programma a Gioiosa Marea il “IV trofeo Federico Amato”, gara nazionale di corsa su strada – 10 chilometri Classificazione Bronze – IX prova della Messina Run Cup – II trofeo regionale di corsa valido per il Runcard Young.

Questo il programma: ore 9.00 il trofeo regionale di corsa giovanile, ore 10.00 il “IV Trofeo Federico Amato” e alle ore 11.30 le premiazioni.

Si è arrivati al quarto anno di collaborazione tra più attori in sinergia per la realizzazione di questa competizione sportiva e cioè l’Avis, la Polisportiva Europa Messina, la Fidal e l’amministrazione comunale. L’intento per cui la manifestazione è nata e continua a crescere, è quello di voler ricordare Federico Amato, un donatore e un grande sportivo.

Per l’Avis di Gioiosa Marea “è una grande emozione quella che si vive nell’organizzare questo appuntamento annuale che ci dà dimostrazione di quanto siano forti senso di solidarietà e di condivisione, valori fondamentali per la nostra Avis, valori che reincarnano ciò che Federico è stato”.

Così il presidente dell’Avis comunale Graziella Costantino che ha voluto ringraziare coloro che hanno reso possibile questa “Corsa degli Incredibili”, la Polisportiva Europa Messina, la Fidal, l’Amministrazione Comunale, il gruppo della Polizia Municipale, le Forze dell’ordine, tutti i Partner, gli sponsor senza i quali non avremmo potuto organizzare il Trofeo, Padre Antonio, i volontari, i familiari di Federico che hanno sempre accolto il nostro invito”.

Per la competizione sportiva e le attività collaterali sono giunte numerose adesioni ed è quindi prevista una larga partecipazione. A rafforzare il connubio sport e solidarietà, un ulteriore premio: primo classificato donatore e prima classificata donatrice.

Un’occasione utile a fornire importanti spunti di riflessione per avvicinare le persone alla pratica sportiva e alla donazione, sensibilizzando alla cura della propria salute e di quella altrui.

Riguardo agli aspetti prettamente sportivi è una manifestazione di corsa su strada nazionale della Fidal – Federazione Italiana di Atletica Leggera con classificazione “Bronze” di dieci chilometri con percorso omologato.

La gara fa parte della “Messina Run Cup 2023”, un circuito di 9 gare di corsa su strada della Provincia di Messina e per quanto riguarda le gare giovanili saranno valide per il “2° Campionato di corsa su strada regionale“, inserito nella manifestazione nazionale della Federazione Italiana di Atletica Leggera “Runcard Young”.

Gli atleti, che saranno complessivamente circa 120, provengono da tutte le provincie Siciliane. La strade interessate saranno dalla partenza in via Umberto I fino ad incrocio con via Vincenzo Bellini, Via Giuseppe Natoli Gatto fino all’angolo di via Peculio, Via Giulio Forzano fino all’incrocio con via Mazzini, via Giuseppe Mazzini fino a Piazza Cavour, Piazza Cavour e tratto Convento fino all’incrocio di via Galliani, Via Galliani fino ad incrocio con via Vittorio Emanuele, Via Vittorio Emanuele, Via Luigi Pirandello, Via Piemonte, Via Lombardia fino all’incrocio di via Umberto I, via Umberto I dove è posto l’arrivo all’altezza del Circolo Roma.

Sempre in nome di Federico Amato il giorno oggi 16 Dicembre, nel salone parrocchiale della chiesa del Buon Pastore di via Garibaldisi svolgerà un Corso di formazione per tecnici di atletica leggera denominato “Focus sui lanci” e saranno presenti circa 70 allenatori Fidal provenienti da tutta la Sicilia.

Saranno trattati questi argomenti: “L’allenamento dei lanci dell’atletica leggera” da usi e costumi all’approccio razionale e “Shot put by Reggio Calabria”.

Facebook
Twitter
WhatsApp