domenica, Aprile 21, 2024

Sant’Agata Militello, al Liceo Sciascia-Fermi testimonianze di inclusione e coraggio per la giornata internazionale della disabilità

Sciascia-Fermi giornata disabilità

Fare le cose che per la maggior parte delle persone possono essere scontate e normali può richiedere uno sforzo enorme. Dietro alla vita complicata e in salita di tante persone disabili ci sono storie di straordinario coraggio e resilienza. Esempi raccontati a scuola, agli alunni delle classi del Liceo Sciascia Fermi di Sant’Agata Militello che accolgono compagni diversamente abili, più fragili o con difficoltà, sabato 2 dicembre nell’aula magna dell’Istituto, grazie all’evento “La speciale normalità”, dedicato alla giornata internazionale della disabilità che ricorre il 3 dicembre.

Le testimonianze di Marzia Latino, che nonostante le sue difficoltà è riuscita a laurearsi e a costruire una famiglia, oppure quella di Federica Calà, che pur non potendo andare fisicamente a scuola, fa parte integrante della sua classe grazie al suo entusiasmo e alla tecnologia, hanno fatto da ponte per le giovani generazioni verso la comprensione che l’inclusione delle persone più fragili, il superamento delle barriere fisiche, cognitive sensoriali o culturali, non solo sono un passaggi obbligati per costruire una società basata su reali valori di democrazia, giustizia e solidarietà, ma costituisce anche una profonda e significativa esperienza delle relazioni umane, che arricchisce ciascuno di noi.

Facebook
Twitter
WhatsApp