lunedì, Maggio 27, 2024

Calcio – Sfida impegnativa per il Città di Sant’Agata. Igea ospita l’Akragas. Ritorna la Promozione con due anticipi

387190258_821954743266960_8478187225605949668_n
  • blank
  • blank

Sfida complicata per il Messina, che al Franco Scoglio domenica alle 16.15 affronta il Latina. I  laziali, che mercoledì hanno superato un altro turno di Coppa Italia eliminando il Giugliano, sono in piena zona playoff, ad appena un punto dal quarto posto. Il Messina deve comunque fare risultato, perché la classifica al momento non sorride agli uomini di mister Modica, quart’ultimi con 11 punti. Sfida di metà classifica invece per il Catania, che sfida fuori casa l’Audace Cerignola.

In serie D il città di Sant’Agata fa visita alla terza in classifica, il Siracusa. Gara abbastanza complicata per i biancoazzurri. Partita da vincere invece per la nuova Igea Virtus contro l’Akragas nel derby siciliano in scena al D’Alcontres Barone. La squadra di mister Di Gaetano non vince da quattro partite.

In Eccellenza il RoccAcquedolcese ha un solo imperativo: la vittoria nell’anticipo contro il Real Siracusa, mentre la Nebros va ad affrontare una delle due capoliste, il Modica. Il Milazzo, con il neo acquisto Kiny Lopez, riceverà invece il Misterbianco.

Ritorna la promozione: due anticipi di lusso, l’Aquila Bafia va a far visita alla Santangiolese, mentre il Gioiosa aspetta il Mistretta per un match d’alta quota. La capolista Rosmarino gioca sul difficile campo dell’Aluntina.

In prima categoria domani spicca il derby tra Sinagra ed Orlandina, con quest’ultima che da ieri ha un nuovo presidente. Si tratta della vecchia conoscenza Massimo Romagnoli, che già in passato aveva guidato l’Orlandina Calcio, portandola sino in Serie D.

Facebook
Twitter
WhatsApp