venerdì, Marzo 1, 2024

Abusò sessualmente di una bambina di 9 anni, 53enne di Villafranca Tirrena condannato a 16 anni in primo grado

bambini violenza

Una vicenda aberrante arriva da Villafranca Tirrena. Un uomo, è stato condannato a 16 anni e 6 mesi di carcere in primo grado dal Tribunale di Messina, presidente Adriana Sciglio, a latere i giudici Arianna Raffa e Concetta Maccarrona.

L’uomo era accusato di avere abusato sessualmente di una bambina, all’epoca dei fatti, di soli 9 anni. I giudici di primo grado hanno condannato l’uomo anche al risarcimento danni in favore della Parte civile e al pagamento di una somma a titolo provvisionale in favore delle parti civili in complessivi 40mila euro.

I fatti risalgono al 2021: la bimba al tempo confessò alla madre gli abusi subiti dall’uomo, compagno della donna. Approfittando dell’assenza della madre, il 53enne si spogliava e le chiedeva di toccargli i genitali, toccando anche lei.

La madre denunciò subito l’abuso alla Questura di Messina, che svolse le indagini, che portarono poi all’arresto dell’uomo e adesso alla sua condanna. Il PM aveva chiesto 16 anni di carcere. A difendere i familiari della bambina, i legali Fabio Mirenzio ed Enrico Chiara.
blank
Facebook
Twitter
WhatsApp