domenica, Maggio 19, 2024

Il Maresciallo Luigi Salanitro insignito dell’onorificenza di “Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana”

Il Maresciallo Luigi Salanitro con il Prefetto Cosima Di Stani
Il Maresciallo Luigi Salanitro con il Prefetto Cosima Di Stani

Il Maresciallo Luigi Salanitro, originario di San Fratello, è stato insignito ieri, 2 giugno, dal Prefetto di Messina Cosima Di Stani dell’onorificenza di “Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana”. La Cerimonia si è svolta al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, in occasione del 77° anniversario della Festa della Repubblica Italiana.

blank
Luigi Salanitro con l’avv. Salvatore Ricca, vicesindaco di Acquedolci

Una onorificenza prestigiosa per il Maresciallo Salanitro, che vanta una lunga e gloriosa carriera nell’Arma dei Carabinieri.

Originario di San Fratello, ultimati gli studi, nel febbraio 2000, si arruola nell’Esercito Italiano, come volontario in ferma breve; dopo aver frequentato il relativo corso formativo presso il 47° R.A.V. di Barletta, è stato destinato Caporale presso il 7° Reggimento Aves Vega di Rimini, sino ad indossare il grado di Caporal Maggiore e partecipando alle Missioni di pace in Kossovo.

Nell’ottobre 2003, dopo aver superato il relativo concorso interno, transitava nell’Arma dei Carabinieri nel grado di Carabiniere effettivo. Ha prestato servizio presso le Stazioni Carabinieri di Fiorano M.se (MO) e Carpi (MO). Vincitore del Concorso interno, per titoli ed esami, per l’ammissione al 13° Corso Annuale (2015- 2016) di 210 Allievi Marescialli del Ruolo Ispettori dell’Arma dei Carabinieri; nel mese di settembre 2016, veniva nominato Maresciallo e trasferito quale Comandante della Stazione di Montese (MO).

Dal mese di giugno 2019 presta servizio presso il Comando Legione Carabinieri di Bologna.

Laureato in Giurisprudenza; in Scienze Giuridiche in Criminologia, l’investigazione e la sicurezza; in Scienze dell’Educazione e della Formazione; a breve conseguirà la quarta laurea Magistrale in Relazioni Internazionali per lo Sviluppo Economico. E’ specializzato, avendo conseguito tre master, in criminologia e studi giuridici forensi e in Cybersecurity ed intelligence.

E’ insignito delle seguenti onorificenze:

• Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, concessa in data 27 dicembre 2017, dal Sig. Presidente della Repubblica “Sergio MATTARELLA”, su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

• Attestazione di Benemerenza al Merito della Sanità Pubblica Italiana, su proposta del Ministro della Salute.

• Cavaliere dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme (OESSG), in data 3 marzo 2016, autorizzato a fregiarsi dell’onorificenza di “Cavaliere” dal Presidente del Consiglio dei Ministri.

• Membro – III° ceto. Nel grado di Donato di Devozione del Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta – SMOM;

• Cavaliere di Merito del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, ramo di Napoli;

• Medaglia al Merito d’Argento della Croce Rossa Italiana, concessa motu proprio dal Presiedente Nazionale della Croce Italiana “Avv. Umberto Rocca”.

• Varie attestazioni di stima elargite, per la propria attività, sia essa istituzionale ovvero faleristica, da Società internazionali di Croce Rossa, Amministrazioni Comunali, Ordini Cavallereschi, questi ultimi anche tributando ulteriori Benemerenze.

Facebook
Twitter
WhatsApp