mercoledì, Febbraio 28, 2024

Patti – Tindari: al teatro greco il body percussion degli alunni dell’ic “Pirandello”

WhatsApp Image 2023-05-26 at 13.10.39

La quinta di Beethoven con il “body percussion” di 130 alunni della scuola primaria e delle prime classi della secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo “Pirandello”; un’esibizione straordinaria degli studenti ospiti al teatro greco di Tindari della giornata finale della rassegna “Tindari Teatro Giovani – Rosario Parasiliti”.

Sono stati preparati dalla maestra Rossella Gregorio, rendendoli un “magnifico tutt’uno”, in grado di emozionare il pubblico presente. Un lavoro sicuramente non semplice, considerato
anche l’elevato numero dei giovanissimi protagonisti, che, però, è stato portato tenacemente a termine e ha suscitato la giustificata soddisfazione da parte di tutti, in primis la dirigente dell’istituto, professoressa Clotilde Graziano.

blank“Body percussion – spiega la maestra Gregorio – è l’arte di produrre suoni con il corpo. In didattica musicale è un modo per sperimentare, direttamente sul proprio corpo, la
pulsazione, la metrica delle parole, il ritmo”. Il progetto, inserito nel Piano dell’Offerta Formativa dell’istituto “Pirandello”, molto coinvolgente; un’attività integrata che ha favorito la socializzazione, l’attenzione, la memoria, la capacità ritmica, l’autostima, il senso di appartenenza ad un gruppo.

“Un’attività – sottolinea ancora la maestra Gregorio – che si veste di musica, ma che abbraccia molteplici campi dello sviluppo del ragazzo e della sua personalità”.

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp