martedì, Febbraio 27, 2024

Elezioni comunali, rush finale per la campagna elettorale. Oggi gli ultimi comizi

amministrative elezioni

Ultime ore di campagna elettorale in Sicilia nei comuni chiamati ad eleggere i propri sindaci e rinnovare i consigli comunali domenica 28 e lunedì 29 maggio. Clima rovente in vista degli ultimi comizi in programma per questa sera, specie nei centri più grandi, con i candidati pronti al rush finale. Silenzio elettorale a partire dalla mezzanotte di oggi, venerdì 26 maggio. 128 in tutta la Regione i centri in cui i cittadini andranno alle urne, tra cui quattro capoluoghi di provincia: Catania, Ragusa, Siracusa e Trapani, oltre ad altri 11 grossi centri. 113 i comuni fino a 15 mila abitanti, dove si voterà con il sistema maggioritario, negli altri 15, invece, si adotta il proporzionale.

L’eventuale ballottaggio si terrà l’11 e 12 giugno prossimi. Apertura dei seggi domenica dalle 7 fino alle 23 e lunedì dalle 7 alle 15. L’elettore, sia per il Consiglio comunale che per quello circoscrizionale, può esprimere una o due preferenze per candidati nella stessa lista, ma di genere diverso: potrà quindi votare un uomo ed una donna della stessa lista. Per il cosiddetto “effetto trascinamento”, il voto espresso per una lista si estende al candidato sindaco a essa collegato e non viceversa. Prevista la possibilità del “voto disgiunto”, si potrà votare separatamente per un candidato sindaco e per una lista a questo non collegata. Lo spoglio inizierà lunedì pomeriggio, subito dopo la chiusura delle operazioni di voto. I dati provvisori, verranno trasmessi man mano dalle prefetture al dipartimento regionale delle Autonomie locali, immessi sul sistema Idec (realizzato con la collaborazione dell’assessorato dell’Economia e della società Sicilia digitale) e pubblicati in tempo reale sul portale della Regione Siciliana (elezioni.regione.sicilia.it).

La provincia di Messina, conta il maggior numero di comuni al voto, 32, tutti con il sistema maggioritario. Fari puntati sui due centri più grandi: Taormina, dove i 4 candidati Mario Bolognari, Antonio D’Aveni, Alessandro De Leo e Cateno De Luca, hanno trovato un’intesa e si metteranno a confronto oggi pomeriggio nell’aula consiliare del municipio, e Sant’Agata Militello, dove l’accordo tra tre i candidati Bruno Mancuso, Paolo Starvaggi e Nicola Versaci per un confronto pubblico non è stato raggiunto.

Ciascun gruppo chiuderà la propria campagna di comunicazione parlando singolarmente sul palco. Questo l’ordine dei comizi di questa sera che si svolgeranno in piazza Crispi: Bruno Mancuso alle ore 21.00, Nicola Versaci alle ore 22.00 e Paolo Starvaggi alle ore 23.00.

 

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp