domenica, Aprile 21, 2024

Elezioni amministrative, scaduti i termini per presentare le liste. Ecco i candidati ufficiali nel messinese

Foto AMnotizie
Foto AMnotizie

Sono scaduti alle 12.00 di oggi i termini per presentare le liste in vista delle elezioni comunali, che si terranno in Sicilia il 28 e il 29 maggio prossimi. 33 i comuni al voto nel messinese.

Andiamo a vedere i candidati ufficiali (in aggiornamento).

Tra i comuni più importanti per la nostra provincia c’è sicuramente Sant’Agata di Militello. Tre i candidati ufficiali: l’attuale primo cittadino Bruno Mancuso, l’avvocato Paolo Starvaggi e Nicola Versaci.

A Montagnareale sono Massimiliano Magistro, capogruppo di opposizione uscente, Simone Natoli, ex assessore e consigliere comunale e Salvatore Sidoti, attuale vicesindaco.

A San Fratello Nino Reitano, capogruppo opposizione, se la vedrà con Giuseppe Princiotta, attuale assessore al bilancio e Mario Fulia, ex sindaco del comune nebroideo.

A Castell’Umberto tre i candidati: tornano in corsa il sindaco uscente Vincenzo Lionetto Civa e Veronica Armeli, già candidata 5 anni fa. Nel servizio di questa mattina del nostro telegiornale avevamo enunciato come terzo candidato Tullio Scurria, commettendo un errore. Sarà infatti l’attuale vicesindaco Valeria Imbrogio a correre per la poltrona di primo cittadino. Ci scusiamo per il disguido con la diretta interessata e la sua lista.

A Militello Rosmarino corsa a due con Calogero Lo Re, ex sindaco e decano della politica militellese, che sfiderà Antonino Mileti, attuale presidente del consiglio.

A Mazzarrà Sant’Andrea lotterà contro il quorum l’attuale primo cittadino Carmelo Pietrafitta. Candidati unico anche a Tripi, dove Michele Lemmo prova la riconferma. Corrono da soli anche Gino Di Pane a Frazzanò e Enzo Crisà ad Ucria. A Fondachelli Fantina sfida a due tra Francesco Pettinato e Salvatore Galofaro.

A Santa Domenica Vittoria il maresciallo Maurizio Mastrosimone se la vedrà con Nunzio Spartà. A San Filippo del Mela Carmelo Capone sfida il sindaco uscente Gianni Pino. A Santa Lucia del Mela dovrebbe esserci il plebiscito per il deputato regionale Matteo Sciotto, che concorre contro una lista civetta. Tre i candidati a Pace del Mela: il sindaco uscente Mario La Malfa, Danilo Pagano sostenuto da Cateno De Luca e Angela Bianchetti, che rappresenta l’opposizione. Due a Roccavaldina: Salvatore Visalli, sindaco uscente e Antonino Antonuccio. A Valdina sfida tra Nino Di Stefano e Rosa Nastasi.

A Tusa in corsa il vicesindaco ed ex primo cittadino Angelo Tudisca in campo contro il professore Arcangelo Longo.

Ulteriori dettagli nei prossimi articoli.

Facebook
Twitter
WhatsApp