giovedì, Febbraio 29, 2024

Lipari – 59enne accusa un infarto, salvata da un elicottero dell’Aeronautica Militare

lipari soccorso elicottero aeronautica

Nel pomeriggio di lunedì 27 marzo, un elicottero HH-139B dell’82° Centro Search and Rescue (SAR) di Trapani del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare si è alzato in volo per un trasporto sanitario urgente. L’intervento dell’elicottero si è reso necessario per trasportare una donna di 59 anni colpita da infarto, dall’isola di Lipari a Messina.

L’elicottero prima si è diretto verso l’Azienda Ospedaliera Papardo di Messina, dove ha imbarcato un medico e un infermiere del 118 e le attrezzature mediche necessarie, successivamente ha fatto rotta verso Lipari dove ha imbarcato la paziente, che è stata affidata al personale medico che ne ha monitorato le condizioni durante il volo di trasferimento al Policlinico di Messina.

Una volta giunto a Messina e sbarcata in sicurezza la donna, l’elicottero ha proseguito per la base aerea di Sigonella per effettuare il rifornimento di carburante necessario per il rientro a Trapani, dove ha ripreso il servizio di prontezza di ricerca e soccorso.

Attraverso i suoi Reparti di Volo, l’Aeronautica Militare mette a disposizione mezzi ed equipaggi pronti a decollare in qualunque momento per assicurare il trasporto urgente non solo di persone in imminente pericolo di vita, come accaduto oggi, ma anche di organi ed equipe mediche per trapianti. L’82° Centro S.A.R. è uno dei Reparti del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare che garantisce, 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, senza soluzione di continuità, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, concorrendo, inoltre, ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi, operando anche in condizioni meteorologiche difficoltose.

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp