sabato, Febbraio 24, 2024
  • blank
  • blank

Lavori sulla trazzera per collegare Castel di Lucio e Gangi: Leanza (PD): “Chiarezza su cantiere mai avviato”

foto Calogero Leanza-02

“A distanza di mesi dalla consegna dei lavori gli interventi di ripristino e messa in sicurezza della vecchia trazzera tra la strada provinciale 176 castelluccese  e la provinciale 60 (Gangi-San Mauro Castelverde) il collegamento tra Castel di Lucio e Gangi, baricentrico tra due territori, le Madonie e i Nebrodi resta un miraggio”. Calogero Leanza parlamentare regionale del Partito Democratico chiede che si faccia chiarezza sul cantiere mai avviato, nonostante lo stanziamento di oltre 7 milioni di euro e gli annunci in pompa magna del governo regionale.

“Il governo continua a dimenticare le necessità delle aree interne e dei loro insediamenti produttivi che soffrono per i collegamenti carenti che impediscono gli scambi economici. Nell’area interessata orbitano numerose aziende agro-zootecniche – aggiunge Leanza –  penalizzate da strade insufficienti e non percorribili per lunghi periodi dell’anno, quando vengono rese impraticabili da pioggia ed intemperie. Oltretutto la strada rappresenta un’importante asse viario conosciuta come “via del grano” di collegamento con il centro della Sicilia e la costa tirrenica. Non bastano le passerelle – conclude – agli abitanti dei piccoli Comuni servono interventi concreti. Il governo indaghi sulle ragioni del ritardo nell’avvio dei lavori e attivi ogni iniziativa necessaria a velocizzare la realizzazione di un’opera di fondamentale importanza”.

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp