venerdì, Marzo 1, 2024

Villafranca Tirrena – Disinfettante nell’acquasanta, neonata finisce in ospedale dopo il battesimo

battesimo

Attimi di terrore durante una cerimonia di battesimo a Villafranca Tirrena. In chiesa, domenica scorsa, un’intera famiglia stava celebrando il battesimo di una bimba di otto mesi: nella fonte battesimale, però, al posto dell’acqua benedetta c’era un’altra sostanza: probabilmente un acido diluito, di certo ustionante.

A questo punto è scattato l’allarme, con la corsa immediata al Policlinico di Messina. In ospedale ha ricevuto le prime cure e i medici hanno constatato che le sue condizioni di salute non richiedevano il ricovero. La piccola ha fatto ritorno a casa.

Dalle indagini dei carabinieri di Villafranca Tirrenica è emerso che uno dei collaboratori del parroco ha inavvertitamente riempito una bottiglia che conteneva un residuo di liquido disinfettante, o acido, di cui ancora non si conosce la natura, nella convinzione che fosse acqua. La stessa bottiglia è stata poi utilizzata per riempire d’acqua la fonte battesimale. La famiglia non ha denunciato l’accaduto, ritenendo che l’accaduto sia stato frutto di una disattenzione commessa in totale buona fede.

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp