lunedì, Maggio 27, 2024

“Falsa rivoluzione”, a San Fratello il 19 marzo la presentazione del libro su “Mani Pulite”

F661AD8D-5B54-4FFB-A8ED-14AC0383498B
  • blank
  • blank

Sarà presentato domenica 19 marzo prossimo alle 17:30 nell’aula consiliare del Comune di San Fratello il saggio politico-economico scritto da Salvatore Di Bartolo e Marco Spada “Falsa rivoluzione. Controstoria di Mani Pulite: dalla Milano da bere al tramonto della politica”.

Il libro, impreziosito dalla prefazione di Daniele Capezzone, dalle conclusioni del prof. Dario Caroniti e da un’intervista a Stefania Craxi, è stato pubblicato lo scorso 2 febbraio 2023 con la casa editrice “La Bussola” e analizza secondo le diverse declinazioni professionali degli autori gli aspetti storici, politici ed economici della vicenda.

All’incontro interverranno insieme al prof. Salvatore Di Bartolo e al dott. Marco Spada in qualità di relatori: l’on. Pino Galluzzo, deputato FdI all’ARS e il prof. Dario Caroniti ordinario di Storia delle dottrine politiche presso l’Università di Messina. Modererà la presentazione Federico Raineri, il quale darà il via alla manifestazione subito dopo i saluti istituzionali del sindaco Salvatore Sidoti Pinto e del presidente del consiglio comunale Betti Morello.

MARCO SPADA
Dottorando in Storia contemporanea presso l’Università degli Studi di Messina, dirige il blog “Il Conservatore”. Storico e saggista, si occupa nel campo della ricerca della storia dell’emigrazione italiana in Francia nel secondo Dopoguerra, in particolare dei minatori siciliani e sardi. Ha pubblicato per Morrone “Dal Niceto al Nilo. Storia di una prigionia in terra d’Africa” (2022) e ha curato “La grande utopia” (2022) con Salvatore Di Bartolo per La Bussola.

SALVATORE DI BARTOLO
Laurea in Economia nel 2015 presso l’Università degli Studi di Messina, è docente di istituti di istruzione superiore, dottore commercialista e revisore legale. Dal 2021 è docente del dipartimento di studi politici, costituzionali e tributari della Federiciana Università Popolare. È inoltre analista politico-economico su diverse riviste e testate tra cui “Nicolaporro.it”, “Filodiritto” e “Il Conservatore” ed ospite opinionista in trasmissioni radio e tv. Ha pubblicato per Aracne “Metamorfosi politica” (2022) e per La Bussola “La grande utopia” (2022).

Sinossi:

Trent’anni possono sembrare pochi, ma nell’ambito della storia contemporanea – specialmente di quella italiana – la quantità di eventi e di mutamenti paradigmatici in seno al nostro Paese fanno apparire questa cifra come un numero ben più elevato e difficile da circoscrivere. Sono passati tre decenni dall’inizio di Mani Pulite, ovvero da quella serie di inchieste giudiziarie che hanno sovvertito la Prima Repubblica con un vero e proprio colpo di stato. È arrivato il tempo di fare luce sull’evento più devastante dalla nascita della Repubblica italiana: analisi, critiche, interviste e documenti inediti sono gli ingredienti che hanno dato vita a questo saggio. Un percorso che principia con un buon amaro che fa muovere Milano e termina con il contrappasso dell’immobilismo.

Facebook
Twitter
WhatsApp