martedì, Giugno 18, 2024

Prosegue il sogno dell’Igea Virtus, qualificata ai quarti di finale della Coppa Italia di Eccellenza

igea

Prosegue il sogno dell’Igea Virtus. La formazione giallorossa gioca una grande gara, battendo di misura la Gioiese per 2-1 negli ottavi di finale della Coppa Italia di Eccellenza.

I barcellonesi approdano così ai quarti di finale della fase nazionale. Una gara dura e combattuta per tutti e 90’ i minuti di gioco. L’andata si era conclusa con un 1-1 in terra calabra, un risultato che lasciava tutto aperto in vista del ritorno.

La partenza è tutta dell’Igea che va più volte vicino al vantaggio nei primi minuti di gioco. La gara si sblocca al 26’: il portiere ospite  sventa un destro di Medina, Silipigni crossa in mezzo e Vincenzi col sinistro insacca con l’aiuto del palo. Festa grande sugli spalti del D’Alcontres. L’Igea continua a macinare gioco e a costruire occasioni e al 44’ del primo tempo trova il raddoppio con Isgrò, bravo e fortunato a trovare una deviazione.

Nel secondo tempo la Gioiese scende in campo con altro piglio, alza il baricentro e prova a esercitare una certa pressione sull’Igea. Ma i giallorossi, per costituzione, sono squadra propositiva, e ribattono colpo su colpo. In mischia arriva il goal di Stillitano che rimette tutto in discussione, ma Staropoli non corre altri rischi fino al fischio finale.

Finisce nel tripudio dei tifosi igeani, con gradinata e tribuna idealmente unite in un unico grande abbraccio con Dall’Oglio e compagni.

Adesso la formazione di Pasquale Ferrara dovrà attendere l’esito dell’incontro tra Manfredonia e San Marzano per conoscere la prossima avversaria.

Facebook
Twitter
WhatsApp