lunedì, Maggio 27, 2024

Sicilia – Incidente stradale nel siracusano: Larissa deceduta a 30 anni, 5 giorni dopo il fidanzato

Diego e Larissa
  • blank
  • blank

Ancora una vittima della strada in Sicilia. Purtroppo Larissa Venezia, 30 anni, di Piazza Armerina, è deceduta oggi all’ospedale Cannizzaro di Catania, dopo 5 giorni di ricovero.

La giovane era stata ricoverata dopo avere riportato ferite gravissime nell’incidente che venerdì scorso, lungo la Noto-Rosolini, aveva causato la morte del fidanzato 29enne Diego Lauria.

I due erano a bordo di una moto: l’incidente è stato causato dallo scontro con una Fiat Panda. Le indagini sono ancora al vaglio degli inquirenti.

La morte di Larissa ha sconvolto tutti: una giovane vita spezzata troppo presto. Un’altra, dopo quella del suo fidanzato: innumerevoli i messaggi di cordoglio per i due giovani apparsi sui social. Entrambi erano infermieri: un lavoro nobile, di aiuto e conforto alle altre persone.

Il sindaco di Piazza Armerina, Nino Cammarata, ha proclamato il lutto cittadino:
“In segno di tributo per la tragica dipartita della nostra giovane concittadina, Larissa Venezia, abbiamo appena proclamato il lutto cittadino. Bandiere a mezz’asta e sospensione delle pubbliche attività. L’amministrazione comunale esprime profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia.
Ciao Larissa, la terra ti sia lieve.”

I medici hanno fatto il possibile per salvarla, e lei aveva anche cominciato anche a respirare in maniera autonoma. Poi, un nuovo peggioramento e infine il decesso verificatosi qualche ora fa. La famiglia ha deciso di donarne gli organi.

Facebook
Twitter
WhatsApp