martedì, Giugno 25, 2024

Muore una donna disabile in un incendio a Palermo. Scoppiata una bombola in un’altra abitazione

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Tragedia all’alba di oggi in via Maltese a Palermo. Una donna disabile di 73 anni è morta in un incendio divampato nell’appartamento in cui viveva da sola, in un palazzo a due piani.

L’allarme al centralino dei Vigili del Fuoco è scattato poco prima delle 4: le fiamme sono state spente, ma, nonostante l’immediatezza dei soccorsi, non è stato possibile salvare la donna. Sul posto è intervenuto anche personale del 118.

Secondo una prima ricostruzione il rogo sarebbe scaturito da un corto circuito di una stufa elettrica . Indagano i Carabinieri della Compagnia di San Lorenzo.

Sempre a Palermo, alle 5.30, un secondo allarme è scattato in via Umberto Maddalena, dove la perdita di gas di una bombola avrebbe causato un’esplosione al secondo piano di una palazzina. Un uomo è rimasto ferito, ma non è in pericolo di vita. L’esplosione ha danneggiato anche altri appartamenti del palazzo e lo stabile adiacente: una decina le persone evacuate.

Facebook
Twitter
WhatsApp