giovedì, Maggio 23, 2024

Meteo, il ciclone “Nikola” porta mareggiate e freddo nel messinese. Neve a Floresta e Santa Domenica Vittoria

neve floresta
blank

Freddo pungente, pioggia sui litorali e neve anche a bassa quota. La provincia di Messina è nella morsa del ciclone “Nikola”, foriero di gelide correnti dalla Russia. Allerta rossa per rischio meteo idrogeologico per il settore orientale e, in parte, anche per l’area tirrenica, dalla Città dello Stretto fino a Capri Leone. In direzione Palermo, invece, l’avviso di previsione della Protezione Civile Regionale, diramato ieri, indica lo stato di preallerta arancione.

Forti venti stanno sferzando la costa ionica. Disagi si sono registrati sulla strada statale 114 Orientale Sicula per le mareggiate nel messinese. Sul posto la Protezione civile e la polizia municipale per gestire la viabilità. Nella zona di Santa Margherita, dove le onde hanno raggiunto la strada, il traffico è stato dirottato sulla vecchia nazionale. “La situazione è sotto controllo” – fa sapere l’assessore con delega alla protezione civile Massimiliano Minutoli. Mareggiata anche alle Eolie, dove a Vulcano a causa delle onde alte è stata chiusa la strada che passa dal porto di Levante in direzione Vulcanello.

Niente lezioni nelle scuole nei comuni del messinese interessati dall’allerta di rischio meteo idrogeologico rosso, per la parte tirrenica da Brolo a Messina, compresa Floresta, che questa mattina si è svegliata sotto 30 cm di neve. Mezzi spazzaneve in azione già dalle prime ore del mattino. A Mistretta si è deciso di chiudere le scuole di ogni ordine e grado a titolo precauzionale in vista appunto delle nevicate. Stesse disposizioni sono state emanate anche a Catania, Siracusa, Ragusa ed Agrigento.

E mentre i sindaci tengono costantemente monitorata la situazione, questa mattina, è in programma un briefing in videoconferenza con tutti i prefetti della Sicilia, presieduto dal direttore del dipartimento di Protezione civile regionale, Salvatore Cocina, per fare il punto della situazione.

Facebook
Twitter
WhatsApp