lunedì, Aprile 15, 2024

Capo d’Orlando – Torna il premio dedicato alla memoria del compianto Antonio Librizzi

antonio librizzi

L’Archeoclub d’Italia, sede di Capo d’Orlando, con il Patrocinio e la Collaborazione della Famiglia Librizzi-Giuffrè, del Comune di Capo d’Orlando-Assessorato alla P. I., dell’Istituto Comprensivo n. 1 “G. T. di Lampedusa” e dell’Istituto Comprensivo n. 2 “G. Paolo II”, indice e organizza, la Quinta edizione del Premio Capo d’Orlando “Antonio Librizzi” al fine di ricordare e onorare la memoria di Rosario Antonio Librizzi, già indimenticabile presidente dell’Associazione orlandina e poi Assessore alla Cultura.

Per Carmelo Caccetta, presidente dell’Archeoclub locale e promotore dell’iniziativa, “l’istituzione del Premio si propone di stimolare nei giovani l’amore per il sociale, di incentivare la passione per la storia del proprio paese e la sua  promozione culturale e turistica. Elementi, questi, che concorrono in modo determinante alla formazione del futuro cittadino responsabile.”

Nell’approssimarsi del Centenario dell’Autonomia Comunale (1925-2025) il Premio coinvolge la popolazione scolastica nella produzione di elaborati, su una o più vicende storiche che hanno interessato il territorio di Capo d’Orlando, dalla fondazione di Agatirno fino all’ottenuta Autonomia Comunale nel 1925, auspicando particolare attenzione al periodo delle rivendicazioni della popolazione del borgo di Capo d’Orlando e delle contrade adiacenti, fino al raggiungimento della separazione da Naso, con Capo d’Orlando capoluogo;  nonché al successivo sviluppo sociale, economico e culturale fino agli anni 1970/’80.

Il Concorso è aperto ad alunni della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di 1° e della Scuola Secondaria di 2° grado, possibilmente coordinati da uno o più docenti, nonché a Storici e Cultori di storia locale i quali potranno presentare elaborati  o pubblicazioni edite sulla storia di Agatirno/Capo d’Orlando.

I lavori prodotti dovranno pervenire, entro e non oltre il 30 aprile 2022 a: Archeoclub d’Italia, c/o Antiquarium comunale di via Nino Mancari a Capo d’Orlando.

Per informazioni, ritiro bando concorso, supporto e consegne brevi-manu: tel. 328 4615301.

Sono previsti 4 premi:

Scuola Primaria – classi 4 e 5. (Prima sezione);

Scuola Secondaria di 1° Grado (Seconda sezione);

Scuola Secondaria di 2° grado (Terza sezione);

Storici e Cultori di storia locale (Quarta sezione)

La Giuria assegnerà i premi a suo insindacabile giudizio e potrà prevedere altri riconoscimenti anche per coloro che si classificheranno tra i primi posti o per meriti particolari. A tutti i partecipanti verrà consegnata una pergamena ricordo. La giuria, nell’assegnazione dei premi, potrà tenere conto dell’impegno scolastico e del profitto degli alunni.

La premiazione, con la pubblicizzazione dei lavori prodotti avverrà presumibilmente entro la fine del mese di giugno 2023, con una manifestazione che preveda il coinvolgimento degli alunni e degli storici e cultori autori di opere edite, in una sede che verrà comunicata successivamente.

Facebook
Twitter
WhatsApp