giovedì, Febbraio 29, 2024

Piraino: attivata nella frazione Gliaca una sede distaccata per consulenza ed attività terapeutiche del centro autistico Navacita di Naso

Screenshot_20230127-124642_Photos

Sarà localizzata negli ambienti dell’ex plesso elementare nella frazione Gliaca, a Piraino, una stanza per attivare una sede distaccata per l’attuazione delle prestazioni di valutazione con mini equipè dell’associazione “Sorge il sole Onlus” di Naso, centro autistico Navacita di Naso. Questa mattina è avvenuta la consegna.

Un grande traguardo è stato raggiunto dopo mesi di incontri tra la coordinatrice provinciale di Messina della rete civica della salute Marisa Briguglio, il riferimento civico comunale di Piraino Marilena Foti, il presidente del centro diurno Maria Toscano e Maria Tricoli, responsabile sanitaria del centro Navacita, per far nascere una nuova sede distaccata per le valutazioni multidisciplinari da Naso sul territorio nebroideo per favorire e agevolare i ragazzi in un luogo più vicino al proprio domicilio.

La richiesta è stata abbracciata dal sindaco avvocato Salvatore Cipriano e dall’assessore ai servizi sociali Mario Raffaele; l’esecutivo, sensibile alle problematiche sociosanitarie, ha aderito senza alcuna riserva all’attivazione di tutto l’iter amministrativo necessario, deliberando la concessione in comodato d’uso del locale comunale, con l’obiettivo di aprire un servizio realmente rispondente alle esigenze del territorio.

Presso la sede, aperta tutti i giorni, da lunedì a venerdì, si effettueranno incontri di valutazione multidisciplinare con equipe specializzata e attività terapeutiche riabilitative con l’ausilio di personale specializzato.

Con questo progetto, oltre quelli per gli screening effettuati da anni in provincia di Messina dalla Rete Civica della Salute, si aggiunge un tassello importante di fattiva collaborazione facendo rete sul territorio. Un ringraziamento speciale è stato rivolto ad Antonino Violetti e Carmelo Arasi, per aver dato la loro disponibilità fattiva nella sistemazione della stanza.

All’incontro erano presenti, Marisa Briguglio, Marilena Foti, Mario Raffaele e Maria Tricoli, poi Maria Teresa Maddalena presidente del consiglio comunale, il consigliere Giuseppe Orlando Giuseppe Consigliere.

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp