mercoledì, Febbraio 8, 2023

Capo d’Orlando, Franco Blandi presenta il suo nuovo libro “Re-cordari” alla biblioteca comunale

locandina libro blandi

Sarà presentato venerdì 20 gennaio, a partire dalle 18, presso la biblioteca comunale di Capo d’Orlando, il libro dello scrittore e documentarista santagatese Franco Blandi “Re-cordari”.

Si tratta dell’ultimo lavoro di Blandi, pubblicato da Navarra editore, che di fatto si discosta dai precedenti lavori dell’autore e in cui Blandi affronta il tema della malattia, della sofferenza e dei meccanismi di condivisione e solidarietà che possono attivarsi in un luogo di cura. C’è molto di personale nella narrazione dell’autore santagatese, ma anche un’analisi acuta dei tipi umani che agiscono nell’attuale contesto sociale. La paura del male, della sofferenza fisica e della ospedalizzazione si intrecciano nella narrazione che prende il via con il risveglio del professore Massimo Saja, protagonista e voce narrante del romanzo, dopo otto ore di anestesia. Le luci al neon non gli permettono di distinguere ciò che gli sta intorno, a fatica riconosce il viso della moglie Rita e del dottor Matessi. Inizia così la sua nebulosa degenza, che si trasforma in un viaggio a ritroso nella memoria del protagonista, dislocata tra le isole Eolie e i monti Nebrodi, grazie a una dimensione ibrida, tra sogno e sonno, che favorisce il processo del recordàri, dal latino “ricordare”, “ritornare al cuore”, da cui il titolo del libro.

Franco Blandi, santagatese “d.o.c.”, è pedagogista ed educatore. Oltre alla laurea in scienze pedagogiche e dell’educazione e della formazione, ha conseguito il titolo anche in Scienze dello spettacolo e delle produzioni multimediali e si è specializzato in informatica presso l’università della Calabria. È direttore artistico della rassegna “Nebrodi Cinema Doc” e presidente dell’associazione URIOS, culture, arti, solidarietà. È presidente della giuria del “Premio Vittorio De Seta” del Clorofilla Film Festival. Scrittore, fotografo e documentarista, ha al suo attivo numerose pubblicazioni, documentari e mostre fotografiche personali e collettive. Con Navarra Editore ha già pubblicato Appuntamento a La Goulette. Le assenze senza ritorno dei 150.000 emigrati italiani in Tunisia (2012), Vittorio De Seta. Il poeta della verità (2016) e il romanzo Francesca Serio. La madre (2018).

Facebook
Twitter
WhatsApp