domenica, Aprile 21, 2024

L’arresto di Matteo Messina Denaro, le reazioni dei politici. Giorgia Meloni: “Una giornata storica”

Giorgia Meloni
Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni durante un minuto di raccoglimento davanti alla stele di Capaci che ricorda le vittime della strage nella quale persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani, Palermo, 16 gennaio 2023. ANSA/Filippo Attili - Uff stampa Palazzo Chigi + PRESS OFFICE, HANDOUT PHOTO, NO SALES, EDITORIAL USE ONLY + NPK

“Mi piace immaginare che questo possa essere il giorno nel quale viene celebrato il lavoro degli uomini e delle donne che hanno portato avanti la guerra contro la mafia. Ed è una proposta che farò”.

Così il premier Giorgia Meloni, dopo essere giunta a Palermo a seguito dell’arresto del boss mafioso latitante Matteo Messina Denaro. Il presidente del Consiglio ha incontrato a Palermo il procuratore Maurizio de Lucia e ha partecipato alla riunione con l’aggiunto Paolo Guido, che ha coordinato le indagini sulla cattura del mafioso, la procuratrice generale Lia Sava e il presidente della corte d’appello Matteo Frasca.

blank

Messaggi arrivano da tutto il mondo politico. Il Ministro degli Interni Piantedosi ha commentato la notizia da Ankara, in Turchia, dove era appena sbarcato per un vertice.

blank

Anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha telefonato questa mattina al Ministro dell’Interno e al Comandante dell’Arma dei Carabinieri per esprimere le sue congratulazioni per l’arresto di Messina Denaro, realizzato in stretto raccordo con la magistratura.

blank

Messaggi di tenore simile sono stati espressi dal ministro e segretario della Lega Matteo Salvini, dai leader di Azione-Italia Viva Carlo Calenda e Matteo Renzi, dal segretario del Pd Enrico Letta, dal presidente del M5s Giuseppe Conte.

blank

Facebook
Twitter
WhatsApp