martedì, Febbraio 27, 2024

Morte dell’operaio 49enne ad Ucria, la Cisl: “Stanchi di assistere a tragedie del genere. Più sicurezza sul lavoro”

91EEC1C8-D56F-42DF-B80F-4A7332C3972C

Un’altra tragedia sul lavoro, in un cantiere. La Cisl Messina, la Filca Cisl Sicilia e la Filca Cisl Messina piangono l’atroce morte del 49enne operaio, iscritto alla Filca, avvenuta ad Ucria che pone in primo piano ancora una volta la discussione sulla sicurezza nei cantieri.

«Siamo stanchi – affermano i segretari Antonino Alibrandi, Paolo D’Anca e Nino Botta – di assistere ogni giorno a tragedie di questo genere per le quali le parole sono superflue ed inutili».

La Cisl e la Filca Cisl Messina insieme alla Filca Sicilia chiedono urgenti misure in tema di sicurezza sui posti di lavoro. «Soprattutto dove si evince che le causa degli incidenti è dovuta alla mancanza di applicazione delle norme da parte delle aziende – aggiungono Alibrandi, Botta e D’Anca – è necessario applicare pene severe nei confronti dei responsabili. Per il momento, tutta la Filca siciliana non può che esprimere alla famiglia il proprio cordoglio per la morte dello sfortunato lavoratore».

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp