giovedì, Dicembre 1, 2022

Ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto – I sindaci del distretto: “Situazione inaccettabile!”

cutroni zodda ospedale barcellona

I Sindaci del Distretto Sanitario D28, appositamente riuniti per discutere circa la situazione relativa all’Ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona Pozzo di Gotto, sentono forte la responsabilità e il senso del dovere nei confronti della popolazione. E’ per questo motivo che metteranno in campo tutto quanto a loro disposizione al fine di vedere il presidio nuovamente al servizio dell’intero comprensorio. Al termine di un incontro tenutosi nella mattinata odierna, è stato deciso di andare fino in fondo alla questione, chiedendo l’autorevole intervento del Presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani e un’audizione all’Assessore Regionale alla Sanità, Giovanna Volo.

“Non possiamo più tollerare che la Sanità dei nostri territori risulti latitante e, talvolta, ai limiti dell’improvvisazione, di fronte alle necessità dell’utenza. Non è ammissibile che un paziente sia costretto code interminabili, della durata di intere ore, presso un Pronto Soccorso sovraccarico e con personale sottodimensionato. Non è ammissibile che il personale titolare presso il Cutroni Zodda svolgano la loro attività in altri ospedali. E’ il momento di dire basta e noi non ci tireremo indietro nel rispetto della cittadinanza che reclama a gran voce, e con pieno titolo, il diritto alla salute e la giusta attenzione di fronte a reali problematiche.”

Facebook
Twitter
WhatsApp