sabato, Febbraio 24, 2024
  • blank

Giornata della chirurgia bariatrica: se ne parla il 28 e il 29 ottobre a Messina

Ospedale-Policlinico-Messina

Anche il Policlinico “G. Martino” di Messina si unisce al Bariatric Surgery Day, con un’iniziativa che interesserà le giornate del 28 e 29 ottobre. Promosso dalla Fondazione Sicob Società Italiana di Chirurgia dell’Obesità e delle malattie metaboliche, l’evento ha lo scopo di divulgare i traguardi di questa particolare branca della medicina che è la chirurgia bariatrica e di sensibilizzare la popolazione sul tema dell’obesità.

A presentare l’iniziativa, durante una conferenza stampa a cura dell’editore di Todomodotv, Josè Villari, è stato il prof. Giuseppe Navarra, responsabile del centro di eccellenza di chirurgia bariatrica  e direttore dell’UOC Chirurgia Generale ad indirizzo oncologico dell’AOU G. Martino – Messina Azienda Ospedaliero Universitaria. Insieme a lui la designer Mirella Melia, creatrice del logo della manifestazione.

Il tutto avrà inizio nella giornata di domani, a partire dalle ore 9:00: appuntamento al padiglione F del Policlinico “G. Martino” di Messina, 5° piano sala riunioni, con i professionisti dell’equipe multidisciplinare e pazienti in attesa di intervento. Si discuterà in particolare del percorso che precede l’operazione, anche attraverso la testimonianza di pazienti che l’hanno già affrontata. Nel pomeriggio, alle ore 17:00, si terrà uno show cooking presso la Fondazione Albatros, situata accanto all’IIS Antonello, sul viale Giostra. In questa occasione, oltre alla preparazione di piatti da degustare durante il rinfresco, tra cui crema di zucca con ceci speziati, crostini di grano antico e Ragusano, acqua aromatizzata e frutta di stagione, la nutrizionista, dott.ssa Martina Buda, parlerà dell’importanza di una sana alimentazione. L’appuntamento, coordinato dalla prof.ssa Antonella Sidoti, presidente Fondazione Albatros, e da Josè Villari, avrà termine alle ore 20. Saranno presenti circa 50 persone, di cui 30 pazienti.

Nella giornata di sabato 29 ottobre, al Baby Park, si svolgerà invece una camminata con professionisti e pazienti, volta alla sensibilizzazione sull’importanza dello sport. In caso di condizioni meteo avverse l’attività motoria sarà svolta in una palestra. L’evento è riservato a professionisti dell’equipe multidisciplinare, a pazienti e a chiunque voglia saperne di più sul ruolo della chirurgia nel trattamento dell’obesità patologica.

Articolo di Federica Margherita Corpina

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp