martedì, Dicembre 6, 2022

E’ uscito il trailer di “Primadonna” lungometraggio di Marta Savina girato a Galati Mamertino

primadonna marta savina

Uscirà prossimamente al cinema “Primadonna” il film della regista fiorentina Marta Savina girato esattamente un anno fa a Galati Mamertino e distribuito da Europictures 2022 che ne ha già pubblicato il trailer .

Il lungometraggio è in anteprima all’edizione 2022 di Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma, dedicata agli esordi, al talento e alle nuove generazioni diretta da Fabia Bettini Gianluca Giannelli, in programma dal 13 al 23 ottobre 2022 a Roma presso l’Auditorium Parco della Musica e in altri luoghi della città.

La storia è ispirata alla vicenda reale di Franca Viola, la 17enne di Alcamo che nel 1965  per prima volta in Italia, disse no al matrimonio “riparatore”, rifiutando il suo ex fidanzato che ne aveva abusato. La Savina racconta il dramma, il travaglio e la ribellione al sopruso di genere e alla mafia di Lia, la protagonista interpretata da Claudia Cusmano, scegliendo come sfondo le viuzze, gli scorci e la piazza di Galati Mamertino, comune che ha dato i natali a Francesca Serio, prima donna a sfidare la mafia a viso aperto, denunciando i presunti assassini del figlio sindacalista Turi Carnevale nel ’55 (poi assolti in via definitiva).  Un’eredità civile e morale che Marta Savina, il cui nonno era galatese e che da bambina trascorreva le sua vacanze a Galati Mamertino, conosce bene, tanto da ispirarne l’impegno professionale, che si è profuso in “Primadonna”, opera che sottolinea l’affermazione dell’emancipazione femminile.

Lia (Gusmano) è una giovane volitiva e riservata che aiuta il padre a coltivare la terra. A lei si interessa Lorenzo Musicò (Aita), figlio del boss del paese, ma Lia lo rifiuta. L’ira di Lorenzo si scatena e il ragazzo si prende con la forza quello che reputa di sua proprietà. Ma Lia rifiuta il matrimonio riparatore e trascina Lorenzo e i suoi complici, in tribunale.

Nel cast Claudia Gusmano, Fabrizio Ferracane, Francesco Colella, Manuela Ventura, Dario Aita, Federica Victoria Caiozzo aka Thony, Maziar Firouzi, Francesco Giulio Cerilli, Paolo Pierobon, Gaetano Aronica. Il film è prodotto da Virginia Valsecchi per Capri Entertainment in coproduzione con Medset Film (società francese) e con Tenderstories, in collaborazione con Vision Distribution e Rai Cinema. Con il contributo del MiC. Distribuito in Italia e nel mondo da Vision Distribution e Sky.

Facebook
Twitter
WhatsApp
  • blank
  • blank