sabato, Aprile 20, 2024

Assessore Befumo: «Nessun finanziamento perso per il sifonamento al porto»

porto-militello-1280x720

L’Assessore ai lavori pubblici, Achille Befumo, smentisce la presunta perdita del finanziamento per i lavori al molo di sopraflutto del Porto di Sant’Agata Di Militello, negando quanto denunciato dall’avvocato e candidato sindaco Paolo Starvaggi.

Riportiamo qui di seguito il testo del comunicato stampa:

“In relazione ad alcune notizie riportate nei giorni scorsi circa una presunta perdita del finanziamento relativo ai lavori complementari per la soluzione del problema di sifonamento al molo di sopraflutto del Porto di Sant’Agata Militello, si precisa che il finanziamento per oltre 10 milioni risulta inserito nella programmazione delle opere da parte dell’Assessorato regionale Infrastrutture (nota prot.19273 del 16.04.2021 con cui Dirigente Generale del Dipartimento Regionale delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti, ha accolto la richiesta di finanziamento per l’importo di € 10.630.806,21) che il nuovo governo regionale dovrà tecnicamente confermare una volta insediato.

Inoltre giova precisare che l’amministrazione comunale con delibera di Giunta n°79 del 07.07.2022 ha approvato il progetto esecutivo, corredato di tutti i pareri, dopo l’ok da parte della conferenza speciale dei servizi tenutasi al Genio civile di Messina, ed ottenuto il finanziamento non ha predisposto l’aggiudicazione dei lavori, cosa tra l’altro non di competenza della giunta comunale.

Fatti, difficilmente contestabili, con cui si smentisce categoricamente la presunta perdita del finanziamento. Questa amministrazione vuole assolutamente giungere al completamento dell’opera e sin dal primo giorno lavoriamo quotidianamente in questa direzione. Il porto, con buon pace di chi probabilmente auspica il contrario, verrà completato, così come verranno realizzati i lavori complementari oggetto del finanziamento di € 10.630.806,21”.

Facebook
Twitter
WhatsApp