mercoledì, Novembre 30, 2022

Sant’Agata Militello – Bimba di 2 anni morta in ospedale nel 2014, condanna in Cassazione per un medico

cassazione

Diventa definitiva la condanna emessa il 21 aprile 2021 dalla corte d’appello di Messina a 2 anni e 4 mesi di reclusione per il medico Maria Gabriella Dongarrà, nel processo per la morte della piccola Sharon Manasseri, di due anni e mezzo. E’ stato infatti rigettato il ricorso in Cassazione, che era stato presentato dal medico, difeso dagli avvocati Peppino Spinnato ed Antonio Miriello. 

La Corte di Appello di Messina aveva già ribadito quanto già deciso nel processo di primo grado l’11 settembre 2020 dal tribunale di Patti; i fatti in contestazione sono accaduti il 18 dicembre 2014 all’ospedale di Sant’Agata di Militello. Al medico si contesta omicidio colposo.

In primo grado il giudice aveva disposto anche il risarcimento danni da liquidarsi in separata sede alle parti civili, costituite con gli avvocati Giuseppe Serafino e Salvatore Caputo e per ognuna una provvisionale di 50 mila euro. Decisioni che sono state confermate in appello e che ora anche queste diventano definitive.

Facebook
Twitter
WhatsApp