mercoledì, Novembre 30, 2022

Aggiornamenti – 771 sezioni su 776 – sulle preferenze in provincia di Messina, due “allunghi” in Sud chiama Nord e nel M5S

elezioni

Aggiornamenti per i deputati che posso essere eletti all’Ars per la provincia di Messina; i dati che comunichiamo sono ancora parziali e si riferiscono a 771 sezioni su 776.

Un seggio a Fi: Tommaso Calderone, che optando per la Camera dei Deputati, libera il posto a Bernardette Grasso, che mantiene la seconda piazza. Lo stesso per Fratelli d’Italia con Pino Galluzzo.

La prima variazione, pur ancora con i dati parziali è quella di Sud chiama Nord, la lista del candidato alla presidenza Cateno De Luca; a quest’ultimo, classificatosi secondo nella corsa a Palazzo D’Orleans, spetta già un seggio, per cui risulterebbero eletti Matteo Sciotto e Pippo Lombardo.

Un seggio alla Lega e dunque a Giuseppe Laccoto, secondo è sempre Antonio Catalfamo, uno al Pd con Calogero Leanza insidiato da Antonino Bartolotta, uno ai 5S con Antonino De Luca, protagonista di un allungo di sostanza ed infine uno ai Popolari ed Autonomisti, Luigi Genovese.

Questi dati, lo ripetiamo, sono parziali, ma visto che si riferiscono a 771 sezioni su 776, si è quasi vicini al quadro definitivo

Facebook
Twitter
WhatsApp