mercoledì, Novembre 30, 2022

Patti: “Sud chiama Nord” primo partito secondo i dati totali di Camera e Senato

26952043_2003298899950396_8010172717760638726_o

Facendo il totale dei voti alla Camera e al Senato, la lista dell’ex sindaco di Messina Cateno De Luca “Sud chiama Nord”, oggi candidato alla presidenza della Regione Siciliana, a Patti è il primo partito con 3490 voti.

Seguono Fratelli d’Italia 1982, Movimento 5 Stelle 1687, Fi 1659 e Pd 1687.

Per quel che riguarda invece i dati dei singoli candidati, alla Camera, Tommaso Calderone (Centrodestra) 2199, Valentina Costantino (Sud Chiama Nord) 1695, Katia Baglio (M5S)863, Giuseppe Arena (Centrosinistra) 811, Benedetto Fulvio Pulvirenti (Calenda) 259, Maria Pietro Coppolino (Italexit) 140, Gaspare Di Stefano (Unione Popolare) 48, Antonio Di Natale (Italia Sovrana e Popolare) 45, Patrizia La Monica (Vita) 24. Bianche 300 e nulle 269.

Ora i dati del Senato: Carmela Bucalo (centrodestra) 2004, Dafne Musolino (Sud chiama Nord) 1839, Barbara Floridia (M5S) 859, Antonia Russo (centrosinistra) 839, Emiliano Lazzara Papina (Calenda) 249, Giuseppe Sottile (Italexit) 137, Dolores Dessì (Unione Popolare) 46, Renzo Ioppolo (Italia Sovrana e Popolare) 45, Carla Bonanno (Vita) 29 ed Enza Lo Presti (Alternativa per l’Italia) 20. Bianche 280 e nulle 306.

Facebook
Twitter
WhatsApp