domenica, Aprile 14, 2024

Montalbano Elicona, riscoprendo il Medioevo con le “Feste Aragonesi”

feste_aragonesi_montalbano_2022

Si è rinnovato anche quest’anno, nel weekend del 20 e 21 Agosto, l’appuntamento con le tradizionali Feste Aragonesi ed il Corteo Storico di Montalbano Elicona.

La 41esima edizione è iniziata con il Palio dei Quartieri mentre la giornata di domenica è stata dedicata al Corteo Storico Medievale di Rievocazione dell’Ingresso di Re Federico III il Grande e della sua sposa la Regina Eleonora D’Angiò in città e alla corte reale, dove solitamente risiedeva durante i mesi estivi.

Quest’anno hanno partecipato diverse rappresentanze dei comuni di Randazzo, Enna, Santa Lucia del Mela, con numerosi figuranti che hanno sfilato coi loro magnifici costumi rigorosamente d’epoca, per il borgo e le vie della città.

Un vero e proprio viaggio nel medioevo, tramite cui scoprire i mestieri del tempo grazie all’allestimento delle varie botteghe.

Tanti sono stati i momenti di intrattenimento, tra questi lo spettacolo d’animazione giullaresco con fuoco e trampoli della “Compagnia La Barraca” di San Casciano, ”I Falchi e la Bottega” del Maestro Agatino Grillo della Scuola di Falconeria Federico II, poi la musica di Raffaele Liuzzo, musicista di cornamusa medievale. Presenti anche gli sbandieratori e musicisti dell’Associazione Rione Panzera di Motta Sant’Anastasia. Caratteristici i duelli con le spade de  I Milites Trinacrie o la gastronomia medievale e l’erbario di Regia Medievalis.

Domenica 21, dalla torre del castello, si è svolta infine la sfilata delle dieci Regine di Sicilia, a cura dell’Associazione Medio–Expo, Opificium Stella d’Aragona.

Facebook
Twitter
WhatsApp