lunedì, Giugno 17, 2024

Misterioso omicidio a Letojanni, uomo accoltellato in casa. Fermato un 18enne

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Misterioso omicidio a Letojanni. Un uomo di 56 anni, Massimo Canfora, operatore ecologico della ditta Loveral, è stato trovato senza vita nella sua casa della centralissima via Nenzi.

Come riportano i Carabinieri, l’uomo è stato ucciso a coltellate. Alcune indiscrezioni, riferiscono che la vittima sia stata trovata completamente nuda. Sul posto si trovano i carabinieri di Letojanni e il sostituto procuratore Alessandro Liprino.

Il suo cadavere è stato scoperto dal padrone di casa avvertito dai vicini che hanno sentito le grida dell’uomo e hanno chiamato i carabinieri. L’uomo è stato probabilmente ucciso all’interno della sua abitazione con numerosi fendenti da arma da taglio. Abitava con il fratello e in questi giorni si trovava a riposo a seguito di un intervento chirurgico subito a entrambe le gambe, infatti usava le stampelle per muoversi, non senza difficoltà.

Poche ore dopo il delitto i carabinieri hanno fermato un 18enne che si trova adesso in caserma per rispondere alle domante del pm. I militari stanno sentendo anche alcuni vicini di casa.

Facebook
Twitter
WhatsApp