sabato, Agosto 13, 2022

S.Agata Militello, domani al Castello Gallego lo spettacolo “Sant’ Agata: Come eravamo”

castello gallego am notizie

Domani, venerdì 5 agosto al Castello Gallego di Sant’Agata Militello, si terrà uno spettacolo dal titolo “Sant’ Agata: Come eravamo” (immagini, storia, musica e brani di Vincenzo Consolo per recuperare la nostra memoria).

La serata con inizio alle ore 21:00, è inserita nel programma delle attività estive, è organizzata dal Nuovo Gruppo Artistico Santagatese e dal Comune di Sant’Agata, Assessorato alla cultura.

“Storia non è solo quella che si scrive sui libri, – ci dice la presidente del Nuovo Gruppo Artistico Santagatese Rita Bartolo Santomarco -, quella che narra fatti memorabili, quella che si collega ad un’illustre tradizione. Storia è anche quella che registra la nascita, la crescita, lo sviluppo, i mutamenti, le diverse consuetudini di una comunità e noi vogliamo fermare il ricordo di come eravamo, attraverso le straordinarie funzioni del linguaggio umano: quello musicale, linguaggio universale e suggestivo, quello verbale, ma anche quello fotografico, più eloquente e più efficace, più immediato, più capace di comunicare a tutti”.

Le immagini, che saranno proiettate e descritte, sono tratte da un album fotografico di Nuccio Lo Castro, dal titolo S. AGATA, edito dal Gruppo Artistico Santagatese nel lontano 1985. Il programma prevede, inoltre, la lettura di brani di Vincenzo Consolo, che ricorda alcuni fatti e personaggi del luogo che gli ha dato i natali. La serata, inoltre, sarà animata dalla bella voce di Stefania Caruso e dalla chitarra del bravissimo Nino Milia.

 

Facebook
Twitter
WhatsApp