lunedì, Agosto 8, 2022

Tortorici, la pasta reale presidio “Slow Food”, oggi la cerimonia di presentazione in aula consiliare

pasta reale tortorici

La famiglia dei presidi Slow Food dell’area dei Nebrodi accoglie la Pasta Reale di Tortorici.

Il nuovo presidio sarà presentato oggi 1 luglio presso l’aula consiliare del Comune di Tortorici, nel corso di un’iniziativa organizzata dalla Comunità Slow Food ‘Terramare Nebrodi’  e dalla Pro Loco di Tortorici con la collaborazione del Comune oricense.

L’ambito riconoscimento sottolinea il valore di una produzione tradizionale che testimonianze documentali fanno risalire agli ultimi anni del ‘700 e che ancor oggi costituisce un importante elemento dell’identità locale.

La Pasta Reale di Tortorici – Presidio Slow Food – è prodotta con l’impiego di semplici ingredienti: nocciole, zucchero, acqua, farina di grano tenero. Le materie prime, ad eccezione dello zucchero, sono provenienti dai Monti Nebrodi e dai Comuni del Parco. La sua produzione è regolata da un disciplinare già sottoscritto da alcuni artigiani locali. Gli aderenti al disciplinare potranno utilizzare il logo del Presidio e la ‘etichetta narrante’ a garanzia della qualità del prodotto.

Con la istituzione del Presidio della Pasta Reale di Tortorici, i Nebrodi si confermano territorio vocato alle produzioni di qualità, che sono il risultato di pratiche agricole rispettose dell’ambiente e di antiche tecniche tradizionali affinate nel corso del tempo.

Il suino nero, La provola, I fagioli Carrazzo dei Nebrodi, L’oliva minuta, ed ora La Pasta Reale di Tortorici, testimoniano infatti l’aspirazione delle Comunità a perseguire uno sviluppo economico e sociale del territorio che attinge alla propria storia ed ai propri saperi per progettare un futuro orientato alla sostenibilità ambientale ed alla tutela della propria cultura materiale.

Facebook
Twitter
WhatsApp