domenica, Luglio 3, 2022

I super Bambini e Mascotte di Little Babies Italia ritornano in passerella l’11 giugno

Cloe Margherita Nastasii

Ritornano in passerella, l’11 giugno a Villa Cuciti di Milazzo, i super bambini di Little Babies Italia e le Miss Mascotte Arf, i due concorsi diretti dalla straordinaria e disponibile Nuccia Sottile con la collaborazione di Gabriella Bisignano, Domenico De Pasquale e il fotografo Lorenzo Porretta.

Little Babies Italia quest’anno taglia il traguardo dei tredici anni e con grande costanza e tanto amore ha fatto calcare la passerella a più di 2000 bambini tra cui molti oggi sono adulti.

Miss Mascotte è una vera e propria palestra per le teen ager che si preparano ad affrontare le passerella dei concorsi nazionali riservati alle grandi in particolar modo a farli entrare nel mondo di Miss Reginetta d’Italia.

Tutti possono partecipare, basta avere da 1 a 14 anni e tanta voglia di divertirsi. L’iscrizione è gratuita e si può fare chiamando semplicemente la segreteria al n° 339 82 54 709.

I partecipanti si sono presentati davanti alla giuria in abito casual, elegante e moda mare

Per l’occasione la giuria era formata dall’attrice amatoriale Graziella Salvatore, dallo scrittore Giuseppe Imbesi, dai ballerini Angelica Italiano e Carmelo Foresti e da Ilaria Vento istruttrice della Palestra Sport Unity Club di San Filippo del Mela.

Ad aprile i quadri moda la vincitrice di Little Babies Italia 2021 Chloe Margherita Nastasi.

Nell’ultima selezione hanno superato il turno per Little Babies Italia: Tania Gambadauro con il titolo Momenti in TV, Vera Recupero, Sofia Pino e Pietro Recupero con il titolo Bimbo Mix Milazzo, Giulia Culatore con il titolo Ottica Caminiti, Aurora Genovese ed Enea Miceli con il titolo Gioielli artigianali Da Marta Lipari, Kristel Passeri con il titolo Dianthus Milazzo, Maria Antonia Isgrò con il titolo Antenna del Mediterraneo e Enea Culatore con il titolo Villa Cuciti di Milazzo.

Per la categoria Miss Mascotte Arf sono state premiate: Asia Bisognano di Mazzarà Sant’Andrea con il titolo Agrisud Barcellona Pozzo di Gotto, Martina Maio di Barcellona Pozzo di Gotto con il titolo Gioielli artigianali Da Marta Lipari, Giorgia Iarrera di Merì con il titolo Antenna del Mediterarneo, Alessia Incorvaia di Siracusa con il titolo Secoti di Torregrotta e Maria Grazia Ruggeri di Barcellona Pozzo di Gotto con il titolo Ottica Caminiti di Olivarella.

Consegnati anche i titoli Social al piccolo Antonino Aliquò di Milazzo per Little babies Italia e ad Aurura Genovese di Barcellona Pozzo di Gotto per Miss Mascotte; entrambi votati dal popolo di Facebook.

La serata è stata presentata da Francesco Anania e ha avuto tantissimi momenti dedicati allo spettacolo curati dalla Dance School Sicilia diretti da Carmelo Foresti e Angelica Italiano freschi vincitori di diversi titoli italiani e dalla giovane cantante barcellonese Giada Cutugno.

Dance School Sicilia e Giada Cutugno per l’occasione hanno ricevuto il Premio Arf Spettacoli 2022.

Per l’occasione è stata eletta dal pubblico la Miss Mamma della serata che è stata Maria Ballarino di 66 anni residente a San Piero Patti.

Adesso riflettori puntati alla selezione di sabato 11 giugno dove tanti altri bambini e Miss Mascotte sono pronti per affrontare la gioviale passerella allestita a Villa Cuciti di Milazzo.

Facebook
Twitter
WhatsApp