mercoledì, Giugno 29, 2022

Calcio, Serie D – Città di S. Agata, finisce ai playoff la straordinaria stagione biancoazzurra

città s.agata cavese 25.05.22

La splendida stagione del Città di Sant’Agata nel girone I di serie D si chiude ai playoff. Non riesce l’impresa contro la Cavese, che con due reti messe a segno nella ripresa, supera i ragazzi di mister Giampà e approda in finale dove dovrà vedersela con l’Acireale.

La sconfitta maturata al Simonetta Lamberti di Cava de’ Tirreni, dove sono arrivati anche alcuni tifosi dei Kaos per sostenere i biancazzurri nell’impresa, non cambia meriti e risultati ottenuti dal gruppo durante tutto il campionato, soprattutto in fase di ritorno.

Ma andiamo alla cronaca della partita. Fase di studio nei primi dieci minuti di gara e all’11’ si fanno vivi i padroni di casa con una conclusione dal limite di Romizi, Bethers neutralizza agevolmente. Più pericoloso il S. Agata al 25’, quando Squillace servito da Catalano calcia al volo e impegna seriamente Anatrella. Quattro minuti più tardi ci prova Catalano direttamente dalla bandierina del corner, Anatrella allontana con i pugni. Cavese pericolosa al minuto 38°, con Aliperta che dalla distanza scaglia una sassata che finisce fuori di poco. Un minuto dopo i padroni di casa ci riprovano con la forbice di Fissore, Bethers, attento, e manda in angolo. Al 41’ ancora i locali pericolosi, questa volta con la girata di Allegretti che finisce alta di poco.

Nella ripresa dopo appena due minuti ci prova Catalano, ma la conclusione a giro finisce tra le braccia del portiere. Al 61° veloce ripartenza del S. Agata che si conclude con il tiro di Calafiore parato in tuffo da Anatrella. Due minuti dopo Allegretti sfrutta un errore difensivo dei biancoazzurri e trova la rete che sblocca il risultato. I santagatesi lottano con generosità ed orgoglio e sfiorano il pareggio con un colpo di testa di Brugaletta, servito da Catalano. Al minuto 88 i campani trovano il raddoppio con Palma, e ipotecano la gara. Ci prova Simone Sannia dalla distanza, in pieno recupero, ma ancora una volta Anatrella riesce a sventare.

Il fischio finale fa, dunque, calare il sipario sulla eccezionale stagione della squadra di mister Giampà, che ha saputo regalare grandi emozioni al suo pubblico, entrando di diritto nella storia sportiva santagatese.

 

Facebook
Twitter
WhatsApp