mercoledì, Giugno 29, 2022

Brolo – Abbandona rifiuti in strada, denunciato dalla Polizia Municipale

brolo

La Polizia Municipale di Brolo, lo scorso 20 maggio, ha denunciato un cittadino per aver abbandonato i rifiuti sulla pubblica via.

L’uomo rischia, insieme alla denuncia penale, anche una sanzione pecuniaria fino a 500euro. L’uomo aveva abbandonato i rifiuti in via Ferrara all’altezza della zona industriale

Di fatto il Comandante della Polizia Municipale, Salvatore Messina, unitamente all’Agente Accertatore di Polizia Stradale Nunziatina Messina, lo aspettavano al varco.

Era infatti giunta voce alla Polizia di un residente della zona, che era solito abbandonare i rifiuti in quel luogo. Così i due agenti hanno sorvegliato la zona, cogliendolo con le mani nel sacco, anzi mentre lo abbandonava.

Hanno contestato all’uomo di aver violato le disposizioni del Regolamento A.R.O. Brolo sulla gestione dei rifiuti urbani e della raccolta differenziata avendo abbandonato e depositato un sacco di rifiuti indifferenziati in via Ferrara nella zona artigianale.

Le violazioni al corretto conferimento dei rifiuti comportano l’applicazione nei confronti dei trasgressori e/o obbligati in solido della sanzione amministrativa pecuniaria prevista dall’art. 52 del citato regolamento A.R.O. fino ad un massimo di € 500,00 oltre al recupero o allo smaltimento dei rifiuti ed al ripristino dello stato dei luoghi.

Il verbale, dopo l’accertamento dei fatti, è stato già notificato. L’uomo ha ora 30 giorni di tempo per contestarlo presentando scritti difensivi e documenti al Sindaco di Brolo e potrà chiedere di essere sentito dallo stesso. Ma per gli uomini della polizia municipale il caso è chiarissimo, senza se e senza ma, mentre l’azione di controllo per accertare altre violazioni è ancora in atto.

Massimo Scaffidi

Facebook
Twitter
WhatsApp