mercoledì, Giugno 29, 2022

Barcellona Pozzo di Gotto: istituito il gemellaggio con la città bulgara di Rodopi

Municipio di Barcellona Pozzo di Gotto
Municipio di Barcellona Pozzo di Gotto

Il consiglio comunale di Barcellona Pozzo di Gotto ha votato all’unanimità l’istituzione del gemellaggio tra la città del Longano e Rodopi, municipalità del sud della Bulgaria che conta circa 30 mila abitanti.

L’iniziativa è stata promossa dal barcellonese Giuseppe De Francesco, console onorario d’Italia a Plovdiv; in avanti il sindaco Giuseppe Calabrò ha avviato l’iter di legge e il consigliere Stefano La Malfa si è prodigato nel delicato lavoro di raccordo tra i lavori del consiglio comunale di Barcellona Pozzo di Gotto e quello di Rodopi.

Nell’immediato sono già previste lo scambio delle visite istituzionali, mentre l’obiettivo di medio termine è quello di gettare le basi per una collaborazione che possa riguardare le due comunità, incentivando gli scambi turistici e i rapporti economici. Sia Rodopi che Barcellona presentano alcune peculiarità comuni, tra cui l’importanza del settore agroalimentare e del comparto dei servizi nell’economia cittadina.

E’ un piccolo ma significativo gesto di comunanza tra popoli, nel pieno rispetto dello spirito di solidarietà che sta alla base dell’Unione Europea. Un fatto singolare che accade oltretutto in questo momento storico, con un conflitto nel cuore dell’Europa; con il loro gemellaggio Barcellona Pozzo di Gotto e Rodopi dimostrano che dalla conoscenza reciproca possono sorgere opportunità di dialogo tra tradizioni e culture diverse.

Facebook
Twitter
WhatsApp