giovedì, Maggio 26, 2022

Il Rotary Club di Sant’Agata di Militello dona un defibrillatore all’I.C. di Acquedolci

rotary

In caso di arresto cardiaco il tempestivo intervento e la corretta attuazione della “catena di sopravvivenza” sono determinanti per la buona riuscita della rianimazione ed avere a disposizione un defibrillatore semiautomatico può aumentare sensibilmente la probabilità di salvare una vita.

Il Rotary Club Sant’Agata di Militello, da diversi anni, promuove l’importanza della cardio-protezione di luoghi e strutture con l’organizzazione di corsi BLSD, tenuti da formatori rotariani, e con la donazione di defibrillatori.

Il Presidente del Rotary Club Sant’Agata di Militello, Salvino Fidacaro, ha consegnato alla Dott.ssa Giuseppa Trifirò, Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Acquedolci, un defibrillatore semiautomatico, completo di armadio con finestra, di maschere per la respirazione “bocca a bocca” e del pannello con le indicazioni d’uso.

Il defibrillatore è stato collocato all’ingresso della sede di Acquedolci ed è a disposizione della scuola e della cittadinanza.

Un’altra postazione DAE per interno è stata destinata alla sede di San Fratello, già dotata dell’apparecchio elettromedicale.

Il Club, inoltre, ha in programma nel prossimo mese di giugno di formare, in collaborazione con la Commissione BLSD del Distretto 2110 Sicilia e Malta, i docenti ed il personale ATA dell’Istituto comprensivo, individuati dal Dirigente Scolastico, al primo soccorso con l’uso del defibrillatore semiautomatico.

L’attività si è conclusa con la consegna del guidoncino del Club, davanti ad uno degli oltre venti splendidi murales realizzati dagli alunni e dal personale docente ed ATA dell’Istituto Comprensivo, che hanno abbellito le aule e gli spazi comuni della scuola.

Facebook
Twitter
WhatsApp