mercoledì, Dicembre 7, 2022

Giro d’Italia – A Messina trionfa Démare, Nibali annuncia il ritiro dalle competizioni nella sua città

nibali

Arnaud Démare (Groupama-FDJ) ha vinto la quinta tappa del 105^ Giro d’Italia, la Catania-Messina di 174 km. Una splendida tappa, che ha visto protagonista la zona tirrenica del messinese.

Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Fernando Gaviria Rendon (UAE Team Emirates) e Giacomo Nizzolo (Israel-Premier Tech).

Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) conserva la Maglia Rosa di leader della Classifica Generale.

Ma la notizia del giorno è un’altra: Vincenzo Nibali, lo squalo dello Stretto, ha annunciato proprio a Messina l’addio alle competizioni a fine anno. “Aspettavo questa tappa da qualche anno. Proprio nella terra dove sono nato e ho iniziato a pedalare volevo annunciare che questo sarà il mio ultimo Giro d’Italia e che probabilmente mi ritirerò a fine anno.

Sono emozionato, qui è iniziata la mia storia, con le prime corse in Sicilia. Da lì è stata una escalation. Sono andato via dalla Sicilia a 15 anni, ho dato tantissimo al ciclismo e forse è arrivato il momento che in un futuro prossimo possa restituire un po’ di quel tempo sottratto alla famiglia, agli amici, a tutto quello che ho sacrificato per le due ruote.”

Si chiude dunque quest’anno la carriera di uno dei corridori più straordinari di sempre. Nel suo palmares la conquista di tutti e 3 i grandi giri: Due Giri d’Italia, una Vuelta a Espana, un Tour de France, due Giri di Lombardia, una Milano-Sanremo e altri sette podi nei tre Grandi Giri.

Facebook
Twitter
WhatsApp