martedì, Giugno 25, 2024

Patti: da domani è sospesa l’operatività della Rsa di via Case Nuove Russo

asp 5 messina

Nelle more dell’aggiudicazione dell’appalto alla nuova ditta, da domani è sospesa l’attività della Rsa di via Case Nuove Russo di Patti.

Sussistendo un ricorso al Tar di Catania della ditta che si è classificata al secondo posto in graduatoria nella gara d’appalto, l’Asp di Messina, titolare della residenza sanitaria assistenziale di Patti, attenderà il tempo necessario perchè si definisca il ricorso e procedere a quel punto alla riapertura.

Nel frattempo le persone che si trovavano ricoverate nella Rsa sono state destinate in parte nella Rsa di San Piero Patti, in parte nella Rsa di Sant’Angelo di Brolo ed in parte sono state riportate nelle loro famiglie con assistenza domiciliare integrata.

Nel frattempo l’Asp procederà anche ad effettuare lavori di manutenzione straordinaria all’interno della struttura.

Per quel che concerne il personale, è stato messo in mobilità, in modo che alla riapertura possano esserci le condizioni di una riassunzione, in parallelo con tutte le altre “figure” sanitarie che verranno destinate alla Rsa pattese dall’Asp di Messina.

Per quel che riguarda infine la Rsa di San Piero Patti, che avrebbe dovuto chiudere i battenti proprio nella giornata di oggi, il sindaco di San Piero Patti Salvino Fiore, attivatosi a suo tempo per scongiurare la chiusura, ha comunicato che c’è una proroga al 30 giugno, con possibilità di mantenere in vita il servizio – particolarmente apprezzato da utenti e familiari, rimodulando anche l’offerta sanitaria.

Facebook
Twitter
WhatsApp