giovedì, Luglio 7, 2022

Sant’Agata Militello, sicurezza in rete: conferenza on line per gli studenti della “Marconi”. L’iniziativa del Lions Club

webinar lions s. agata militello
Il 16 febbraio ha avuto luogo la conferenza on line sulla sicurezza dei ragazzi su Internet, sotto l’egida del Lions Club di Sant’Agata Militello, guidato dal presidente, Dott. Umberto Musarra, con la partecipazione dell’associazione Ammi (Associazione Medici e mogli dei medici), presieduta dalla Dott.ssa Delia Russo, membro del direttivo Lions.
L’attività di formazione ed informazione nel settore della sicurezza informatica, finalizzata ad aumentare la consapevolezza dei giovani durante la loro navigazione sul web, è stata rivolta agli alunni delle 14 classi dell’istituto comprensivo ” G.Marconi” , guidato dalla dirigente scolastica, Professoressa Larissa Bollaci  e  di sei classi  rispettivamente dei Comuni di Militello Rosmarino e Alcara Li Fusi.  Dopo i saluti della dirigente scolastica Bollaci e del presidente Musarra, un’attenta e puntuale disamina su Internet e sui pericoli della rete, anche attraverso l’utilizzo di slide è stata condotta dagli illustri relatori: il delegato del Service “Interconnettiamoci…ma con la testa”  della IV Circoscrizione, Dott. Giuseppe Iacono, la Professoressa, Architetto,  Sandra Russo, presidente incomig del Lions Club di Sant’Agata Militello per l’anno 2022-2023, la pediatra Delia Russo, presidente dell’Ammi, dirigente medico del reparto di Oncoematologia Pediatrica del Civico Arnas di Palermo, socia del Lions e membro del direttivo. All’evento hanno inoltre partecipato attivamente la segretaria del sodalizio di servizio sempre impegnata in prima linea, membro del direttivo e formatore Lions con il coniuge Dott. Mario Ortoleva, membro del direttivo, il Dott. Aldo Merlino, membro del direttivo santagatese, il Dott. Salvatore D’Angelo, cerimoniere e membro del direttivo Lions  ed i docenti dell’istituto comprensivo Marconi.
Il Service è stato fortemente voluto dal presidente Umberto Musarra, che ha affermato: “Per i ragazzi essere “nativi digitali” rappresenta indubbiamente un enorme vantaggio nell’approccio alle nuove tecnologie, ma molto spesso questo non li protegge dai rischi che possono correre durante le loro attività online, a causa della loro età, maturità e scarsa conoscenza delle regole (o della mancanza di esse) nella giungla della rete”. Lo stesso Service, sempre on line è stato organizzato, lo scorso 7 febbraio,  in occasione della Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo anche l’ITIS “E. Torricelli” di Sant’Agata di Militello, alla presenza di 340 alunni, grazie alla collaborazione della dirigente scolastista Prof.ssa Antonietta Amoroso, coadiuvata dal gruppo di lavoro Bullismo e Cyberbullismo (Prof.ssa Maria Di Pietro, Prof.ssa Oriti Letizia, Prof.ssa Pilato Patrizia, Prof. Sac. Antonio Di Bella e la Prof.ssa Casella Rosy) durante un convegno  sul dilagante fenomeno giovanile.
.
Facebook
Twitter
WhatsApp