giovedì, Maggio 26, 2022

Calcio – Si torna in campo in Serie C, D e in Eccellenza

igea

Domani, dalle ore 17.30 e lunedì alle ore 21.00, sono in programma le partite del campionato di serie C; l’Acr Messina giocherà una delicatissima partita in trasferta con la Virtus Francavilla e a due proibitive trasferte sono attesi anche il Catania a Bari ed il Palermo a Catanzaro. Per l’Acr vincere o quanto meno pareggiare in Puglia significherebbe spostarsi in classifica dalla zona calda. Ma attenzione al Potenza e alla Vibonese che potrebbero approfittarne, in caso di passo falso.

Da domani, alle 17.30, si giocano Avellino-Monopoli, Picerno-Turris, Bari-Catania, Campobasso-Juve Stabia, Foggia-Latina, Monterosi-Potenza, Taranto-Paganese, Vibonese-Fidelis Andria e Virtus Francavilla-Acr Messina. Lunedì alle ore 21.00 Catanzaro-Palermo. Anche il campionato di serie D riparte e riprende il suo cammino regolare con le partite dell’ultima giornata del girone di andata in programma domani alle 14.30.

Rinviate a data da destinarsi per situazioni di quarantena in corso per casi positivi già accertati nei giorni precedenti o per disposizioni delle autorità sanitarie nel girone I Giarre-Licata e Trapani-Real Aversa, si giocheranno invece Castrovillari-Biancavilla, Acireale-Cavese, Cittanova-Paternò, Santa Maria Cilento-Gelbison, Sancataldese-Portici, Rende-Fc Lamezia e Troina-San Luca. Riposa il Città di Sant’Agata.

In eccellenza l’Igea Virtus gioca in casa contro il Santa Croce e la Nebros sarà fuori casa contro la Virtus Ispica; i barcellonesi devono fare proprio il risultato, sperando che il Ragusa battistrada incespichi contro l’Aci Catena. Sulla carta, per entrambe, la partita sembra facile. Per il resto la Nebros, in caso di vittoria, potrebbe spingersi verso prospettive più importanti. Le partite sono: Atletico Catania-Palazzolo, Città di Siracusa-Città di Taormina, Igea-Santa Croce, Jonica-Carlentini, Leonzio-Real Siracusa, Ragusa-Aci Catena e Virtus Ispica-Nebros.

Facebook
Twitter
WhatsApp