giovedì, Maggio 26, 2022

Covid – Casi in calo in Sicilia: 4.037, ma 23 le vittime. Ancora in crescita i ricoveri (+46)

Covid

Per il quinto giorno di fila i numeri dell’emergenza Covid sono in calo in Sicilia: sono stati 4.037 i nuovi positivi della giornata di lunedì 17 gennaio, a fronte di 24.549 tamponi processati (ieri erano stati 8.521 su 47.578 tamponi). Il tasso di positività scende, dal 17,9% al 16,4%. I numeri in calo dipendono anche dai pochi tamponi processati nel corso del weekend, ma il trend sembra essere ancora in diminuzione.

L’isola, in cui al momento sono 175.754 gli attuali positivi (+3.065), si trova al nono posto tra le regioni per incremento dei nuovi casi. Al primo c’è l’Emilia-Romagna con 11.189.

I deceduti del giorno in Sicilia sono 23 (ieri 37), anche se suddivise in più giorni, che portano i totale delle vittime del virus da inizio pandemia a 7.938, mentre coloro che hanno che hanno sconfitto la malattia sono 949.

Sono 46 in più i ricoverati del giorno, nell’isola, che comunque sulle ospedalizzazioni conferma i numeri da zona arancione: sono 1.562 i ricoverati totali, con un aumento di 2 ricoveri in terapia intensiva: sono 170 oggi, con ben 15 ingressi del giorno.

Tra le province è Catania a primeggiare con 1.059 nuovi casi, seguita a brevissima distanza da Palermo con 983. Staccate le altre province: Siracusa 589, Trapani 454, Ragusa 281, 201 a Caltanissetta, 197 a Messina, 189 ad Agrigento e 84 ad Enna.

In Italia:
Come ogni lunedì, casi in calo in tutta Italia: 83.403 contagi del giorno (ieri erano circa di 150 mila), mentre le vittime sono state 287 (ieri erano 258). C’è però un boom di guariti: sono 76.679.

Facebook
Twitter
WhatsApp