giovedì, Maggio 26, 2022

Covid – Curva dei contagi in calo in Sicilia: 11,354 nuovi casi con il tasso al 19%. 1,785 i guariti, 26 le vittime

Covid Sicilia

Curva epidemica in leggero calo in Sicilia. Secondo i dati diffusi dal ministero della Salute il 13 gennaio nell’isola sono state diagnosticate 11.354 infezioni da Covid-19 a fronte di 59.167 tamponi, con il tasso di positività in calo, al 19,1% (ieri i nuovi casi erano stati 13.048 su 62.875 test, con il tasso di positività al 20,7%).

L’isola, in cui al momento sono 150.466 gli attuali positivi, rimane così al settimo posto tra le regioni per incremento dei nuovi casi. Al primo c’è la Lombardia con 39.683 contagi.

Buone notizie arrivano dai guariti: 1.785 coloro che hanno sconfitto il virus.

I deceduti del giorno in Sicilia sono 26, che portano i totale delle vittime del virus da inizio pandemia a 7.791. Mentre sulle ospedalizzazioni l’isola conferma i numeri da zona arancione: sono 1.463 i ricoverati (22 in più rispetto a ieri), 1.300 nei reparti ordinari e 163 in terapia intensiva (2 in meno, con 11 ingressi del giorno).

Tra le province è Catania a primeggiare con 3.071 nuovi casi, seguita a ruota da Palermo con 2927. Poi Siracusa 1.226, mentre Messina scende in tripla cifra a quota 998. Seguono  Ragusa 840, Caltanissetta 797, Agrigento 737, Trapani 594 e Enna 164.

In Italia:
184.615 i contagi del giorno in totale nella penisola, mentre le vittime sono state 316 (numero più alto della quarta ondata). Attualmente nella nostra nazione sono 2.323.939 le persone positive.

Facebook
Twitter
WhatsApp