venerdì, Maggio 27, 2022

“Manca il personale sanitario!” Villarosa interroga Speranza

Settembre 2019 10

Colmare, nel più breve tempo possibile, la carenza di personale sanitario nelle strutture mediche della Sicilia e soprattutto della provincia di Messina, in modo che possano essere garantiti i livelli essenziali di assistenza. Questo l’oggetto di una interrogazione firmata dal deputato messinese Alessio Villarosa ed inviata al Ministro della Salute Roberto Speranza, in modo che si raccordi con la Regione Siciliana.

“Da diversi anni ormai la mia regione e in particolare la mia provincia soffre carenze di figure specialistiche da inserire negli organici dei vari presidi ospedalieri con concorsi che vanno deserti o servono solo a coprire dei buchi temporaneamente, da tempo denuncio come queste carenze di anestesisti, di cardiologi, di ortopedici ed altre figure creino di fatto grossi disagi per i cittadini siciliani. Ho anche avuto diversi incontri con i vertici della sanità messinese e regionale che mi rassicuravano su concorsi che stavano per dare boccate
d’ossigeno al mio territorio ma, nonostante tutto, sono ancora persistenti e pesanti le carenze di organico che di fatto costringono i cittadini ad attendere, rinviare o peggio effettuare a pagamento prestazioni sanitarie fondamentali.”

Per Villarosa è inaccettabile questo trattamento da cittadini di serie B rispetto al resto del territorio italiano per colpa d’inadempienze, di scelte errate effettuate dalla burocrazia siciliana che, a maggior ragione in un periodo come quello attuale, dovrebbe solo lavorare per garantire le stesse possibilità in tutto il territorio nazionale.

“Ed è per questo che ho deciso di raccogliere tutte le segnalazioni denunciate negli
ultimi mesi in merito alle carenze di tutti i presidi ospedalieri dell’ASP di Messina per chiedere al Governo nazionale di intervenire prontamente, insieme alla Regione Siciliana, per evitare che questo scempio continui.”

Facebook
Twitter
WhatsApp